Torta di mele: ricetta semplice senza frullino

Una magnifica crosticina dolce e croccante si formerà su questa deliziosa torta di mele. Per realizzarla impiegherete solo venti minuti, oltre al tempo di cottura, e non vi sarà necessario utilizzare il frullino elettrico.

Torta di mele

TORTA DI MELE: RICETTA SEMPLICE SENZA FRULLINO

Questi gli ingredienti per 6 persone:

-3 mele gialle
-40 g di uvetta sultanina (un cucchiaio abbondante)
-qualche cucchiaio di brandy o altro liquore per bagnare l’uvetta
-3 uova
-300 g di farina 00
-1 cucchiaino di scorza di limone non trattato
-190 g di zucchero semolato
-100 g di burro + quello per lo stampo
-1 bustina di lievito per dolci
-un pizzico di sale
-mezzo cucchiaino di cannella in polvere

Preparazione:

Mettete a bagno l’uvetta in qualche cucchiaio di liquore per una decina di minuti.

 Intanto in una ciotola inserite la farina setacciata con il lievito ed un pizzico di sale, aggiungete 150 g. di zucchero, la scorza grattugiata del limone e mescolate.

 In una ciotola a parte sgusciate le uova e sbattetele brevemente  con una forchetta, poi incorporatele alla farina.

A questo composto aggiungete anche il burro fuso a filo, poi l’uvetta che avrete strizzato dal liquore.

Come ultimo ingrediente dell’impasto della vostra torta inserite l’ingrediente principale, cioè le mele  che avrete prima lavato, sbucciato e tagliato a pezzetti piccolissimi.

Amalgamate bene il tutto in modo che il composto risulti uniforme e poi passatelo in uno stampo per dolci a cerniera, del diametro di circa 24 cm, che avrete prima imburrato ed infarinato.

Livellate il tutto aiutandovi con il dorso di un cucchiaio bagnato.

 Spolverizzate la superficie del dolce con lo zucchero semolato rimasto e la cannella.

Infornate a 180° forno preriscaldato per circa trenta minuti o finché facendo la prova stecchino non vi renderete conto che è cotta e lo zucchero in superficie avrà formato una deliziosa crosticina croccante.

Sfornate e lasciate raffreddare prima di sformare la torta di mele direttamente su di un vassoio di servizio e servirla.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.