Crea sito

Torta di pancarrè salata

La torta di pancarrè salata è ideale da servire non solo in estate, quando è caldo e non si ha voglia di stare ai fornelli, ma tutte le volte che si vuole mangiare bene, con varietà di ingredienti e senza spreco di tempo. Servitela anche nei buffet per una festa tra amici, per un pic-nic o sotto l’ombrellone: sazia senza appesantire e, inoltre, potete farcirla in base ai vostri gusti.

Torta di pancarrè
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni8 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per realizzare la torta di pancarrè salata

  • 250 gpancarrè (senza crosta per tramezzini)
  • 180 gmaionese
  • 150 gprosciutto cotto
  • 50 glattuga romana (3 foglie)
  • 150 gpomodori (2 pomodori per insalata)
  • 1uovo
  • 50 gpomodorini ciliegino (5 pomodorini)
  • 20 gcetriolini sottaceto
  • 1 pizzicosale
  • 1 cucchiainoolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicoorigano
  • 3 fogliebasilico

Strumenti

  • Pentolino
  • Vassoio
  • Coltello
  • Spatola
  • Stuzzicadenti

Preparazione della torta di pancarrè salata

  1. L’unica parte in cui dovrete usare i fornelli per realizzare questa torta di pancarrè salata è quella di preparare l’uovo sodo per la decorazione: inserite l’uovo in un pentolino pieno d’acqua e dal momento della bollitura lasciate cuocere otto minuti.

  2. Utilizzando una spatola o un coltello spalmate la maionese sulle fette di pancarrè per tramezzini senza crosta. Se volete realizzare da voi la maionese cliccate QUI.

  3. Adagiate su di un vassoio da portata una fetta di pancarrè con la parte della maionese rivolta verso l’alto, sopra di essa mettete il prosciutto cotto e sopra questi le foglie di lattuga lavate e asciugate.

  4. Ricoprite con un’altra fetta di pancarrè, aggiungete il prosciutto e qualche fetta di pomodoro condito con un pizzico di sale, pochissimo olio e poco origano.

  5. Adagiate sopra la fetta di pancarrè, prosciutto e lattuga.

  6. Di nuovo una fetta di pancarrè, il prosciutto, le fettine di pomodoro condite e le fettine di provola.

  7. Siamo arrivati all’ultima fetta di pancarrè: sopra questa ci vanno solo le decorazioni, fatele a vostro gusto con i pomodorini ciliegino, le fettine dell’uovo sodo, i cetriolini sott’aceto e qualche fogliolina di basilico.

  8. Ora che la torta di pancarrè salata è pronta, potete servirla tagliata a fettine e, per comodità, infilzata in stecchini di legno o bambù.

Consigli

Per i più golosi, la torta di pancarrè può essere anche dolce, farcita con crema di nocciole e granella di nocciole o crema di pistacchi e granella di pastacchi…una delizia!

Volendo potete seguire le mie ricette anche su:

Facebook

Pinterest

Twitter

Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.