Tagliatelle gamberetti e crema di zucca

In occasione della vigilia di Natale è tipico portare in tavola piatti di pesce, preparate queste tagliatelle gamberetti e crema di zucca: piatto  poco impegnativo, ma molto buono!

Tagliatelle gamberetti e crema di zuccaTAGLIATELLE GAMBERETTI E CREMA DI ZUCCA

Questi gli ingredienti per 4 persone:

-500 g di pasta fresca tagliatelle o altro tipo a vostro gusto
-600 g di gamberetti da pulire
-100 g di zucca
-1 spicchio d’aglio
-1 mazzetto di prezzemolo
-olio evo q.b.
-sale e pepe nero

Preparazione:

Per la vigilia di Natale portate in tavola questo gustoso primo piatto di pesce dalla semplice preparazione e dalla sicura riuscita. Iniziate col pulire i gamberetti privandoli del carapace e, aiutandovi con uno stuzzicadenti, togliete l’intestino che, oltre a non essere commestibile, è sgradevole alla vista. Lavate i gamberetti e metteteli momentaneamente da parte.

Scaldate una padella antiaderente con qualche cucchiaio d’olio e lo spicchio d’aglio intero. Quando l’olio è caldo aggiungete la polpa di zucca tritata sottilmente, fate rosolare per qualche minuto, versate qualche cucchiaio d’acqua bollente e completate la cottura.

La zucca, in proporzione agli altri ingredienti, è poca. Essa è chiamata a dare solo un po’ di cremosità al piatto, ma  non deve sovrastare il delicato sapore dei gamberetti.

Quando la zucca è cotta eliminate lo spicchio d’aglio e, con un frullino ad immersione o schiacciandola bene con i rebbi di una forchetta, rendete il tutto una crema. Riportate a bollore ed aggiungete i gamberetti, salate e pepate. Lasciate cuocere qualche minuto – la cottura dei gamberetti è rapidissima – ed inserite un cucchiaino di prezzemolo tritato, quindi mescolate e spegnete la fiamma.

Intanto in abbondante acqua salata lessate le tagliatelle rispettando i minuti di cottura riportati sulla confezione, scolate ed aggiungete al condimento. Se necessario, per rendere maggiormente cremoso il piatto, incorporate qualche cucchiaio d’acqua di cottura della pasta stessa, mescolate e servite immediatamente.

In poco tempo offrirete ai vostri commensali un piatto molto saporito e adatto all’occasione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.