Tagliatelle cremose al surimi

Ho trovato questa ricetta in una vecchia rivista di cucina e l’ho riprodotta con qualche piccola modifica. Per preparare questo insolito, ma particolare e buon primo piatto di tagliatelle cremose al surimi sono sufficienti 15 minuti.

Tagliatelle cremose al surimi

TAGLIATELLE CREMOSE AL SURIMI

Ingredienti per 4 persone:

-350 gr. di tagliatelle  secche all’uovo

-250 gr. di surimi surgelati

-150  gr. di ricotta

-150 ml di panna da cucina

-100 ml di latte intero

-1 scalogno

-1 rametto di prezzemolo

-1 cucchiaio di brandy

-qualche cucchiaio di brodo vegetale

-1 noce di  burro

-sale e pepe rosa in grani

Procedimento per realizzare le TAGLIATELLE CREMOSE AL SURIMI:

Tritate finemente lo scalogno e fatelo appassire in un tegame con una noce di burro e il brodo vegetale. Unite poi il surimi affettato non troppo sottile  e lasciate insaporire per qualche istante. Bagnate quindi con il brandy, che lascerete evaporare a fiamma vivace. In una ciotola a parte preparate la salsina con  la ricotta ammorbidita, la panna ed il latte, aggiungetela al condimento in padella, salate ed inserite ½ cucchiaino di grani di pepe rosa e proseguite la cottura per circa un minuto. Lessate le tagliatelle, conditele con la salsina preparata e il prezzemolo tritato e serviteli ben caldi.

Il  surimi è una preparazione al sapore di granchio, venduta solitamente surgelata nei supermercati. Si presenta sotto forma di cilindri bianchi rivestiti da una sottile pellicina arancione, costa pochissimo e si presta a diverse preparazioni.

Preparate questo primo piatto quando avete pochissimo tempo da dedicare ai fornelli, ma non per questo non volete fare bella figura con i vostri commensali, si stupiranno della rapidità di realizzazione di un primo piatto saporito, cremoso, un piatto di cucina di casa, ma che potreste trovare anche al ristorante.

Se vuoi seguire le mie ricette e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.