Struncatura con broccoli e alici

La struncatura è una pasta della tradizione regionale calabrese realizzata con semola integrale di grano duro. Semplice e deliziosa, un tempo era un piatto povero, ma nel tempo è stata molto rivalutata – come tutta la cucina povera di una volta – e io, attenendomi alla vecchia tradizione anche per quanto riguarda il condimento, ve la propongo con broccoli e alici sotto sale… Provatela e fatemi sapere cosa ne pensate: sono convinta che l’apprezzerete anche voi quanto me.

Struncatura con broccoli e alici
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gStruncatura pasta calabrese
  • 500 gBroccoli cimette
  • 60 gAlici sotto sale
  • 1 spicchioAglio
  • 1Peperoncino
  • 5 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiaiPecorino
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Coltello
  • Cucchiaio di legno
  • Mestolo

Preparazione

  1. Molto facile la realizzazione di questo primo piatto della tradizione calabrese, procedete così: riempite una pentola d’acqua, aggiungete un cucchiaino di sale e portate sulla fiamma, quando inizia la bollitura inserite le cime di broccoli che avrete avuto cura di lavare separando ogni singola cimetta.

  2. Lasciate lessare per circa cinque minuti e aggiungete poi la struncatura, cuocete seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.

  3. Finché la pasta cuoce, in una capiente padella inserite l’olio, l’aglio schiacciato e tritato sottilissimo, i filetti di alici sciacquate dal sale e se lo gradite anche un peperoncino piccante, che ci sta a pennello.

  4. A fiamma moderata lasciate soffriggere fino a quando i filetti di alici non si saranno sciolti.

  5. Scolate la struncatura con le cime di broccoli e versate il contenuto nella padella insieme a un mestolo di acqua di cottura della stessa pasta, fate saltare in padella per insaporire il tutto e servite immediatamente la vostra struncatura con broccoli e alici, vi consiglio di aggiungere una spolverizzata di pecorino.

  6. Ecco che con poco impegno e poca spesa gusterete un piatto che vi porterà indietro nei sapori di un tempo oramai passato.

Piccoli consigli:

Se le acciughe sotto sale non sono di vostro gusto potete sostituirle con dei tocchetti di baccalà dissalato, rispetterete la tradizione calabrese e avrete lo stesso un piatto gustoso.
Se la cucina calabrese semplice, ma saporita, vi conquista non lasciatevi sfuggire le zeppole salate, sono bontà unica.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.