Crea sito

Spaghetti con tonno e limone

Volete un’idea super veloce per realizzare un primo piatto adatto ad ogni giorno, ma che per il suo gusto squisito potete portare a tavola anche la vigilia di Natale? Questi spaghetti con tonno e limone faranno al caso vostro! Sono gustosi con il loro retrogusto agrumato, sono semplici e rapidissimi da preparare: è sufficiente il tempo di cottura della pasta.

Spaghetti con tonno e limone
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per gli spaghetti con tonno e limone

  • 400 gspaghetti
  • 240 gtonno sott’olio
  • 2 filettiacciuga sotto sale
  • 50 golive nere in salamoia (15 olive)
  • 20 gcapperi sotto sale (1 cucchiaino)
  • 40 golio extravergine d’oliva (4 cucchiai)
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • q.b.sale
  • 1 pizzicopepe nero
  • 1limone (solo scorza)

Strumenti

  • Pentola
  • Padella
  • Coltello
  • Scolapasta
  • Cucchiaio
  • Rigalimoni

Preparazione della pasta con tonno e limone

  1. In una capiente pentola di acqua salata lessate gli spaghetti, ricordandovi di scolarli al dente.

  2. Mentre la pasta cuoce, prendete una padella e metteteci l’olio con l’aglio sbucciato e affettato finemente.

  3. Portate sulla fiamma e, quando l’olio è caldo, aggiungete i filetti di alici salate, il tonno sott’olio sgocciolato e sbriciolato, le olive nere tagliate a rondelle e i capperi dissalati e tritati.

  4. Lasciate rosolare per qualche minuto, se lo ritenete necessario aggiustate di sale e pepe. Ora versate la pasta nella padella con il condimento, aggiungete la buccia di mezzo limone grattugiata finemente e poco prezzemolo tritato.

  5. Mescolate per insaporire il tutto e se ritenete che la pasta risulti eccessivamente asciutta aggiungete qualche cucchiaio d’acqua di cottura.

  6. Servite il piatto immediatamente con l’aggiunta di qualche scaglia di scorza di limone e qualche fogliolina di prezzemolo.

  7. Per ottenere scorzette di limone sottili e senza la parte bianca della buccia amara, vi consiglio di utilizzare un rigalimoni.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.