Scampi al forno con semi di sesamo

Ottimi da servire come antipasto o secondo piatto, gli scampi al forno con semi di sesamo sono semplicissimi e rapidi da preparare: questi prelibati crostacei arricchiranno la tavola delle feste senza impegnarvi troppo.

Scampi al forno con semi di sesamo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoCostoso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare gli scampi al forno con semi di sesamo

  • 16scampi (freschi o surgelati)
  • 50 gburro (o olio )
  • 1 pizzicopepe bianco
  • q.b.sale
  • 1 ramettoprezzemolo
  • 1 cucchiainosemi di sesamo
  • 1/2limone (per decorare)

Strumenti

  • Forbici
  • Cucchiaino
  • Teglia
  • Pennello
  • Coltello

Preparazione degli scampi al forno con semi di sesamo

  1. La parte più noiosa della preparazione di questo piatto è la pulizia degli scampi: che siano freschi o surgelati lavateli bene sotto l’acqua corrente, se utilizzate quelli surgelati lasciateli prima scongelare.

  2. Con le forbici praticate un taglio sul carapace di ogni scampo dalla parte della pancia; questa operazione tornerà utile quando servirete gli scampi, i vostri commensali ve ne saranno grati perché estrarre la polpa sarà molto più semplice.

  3. Ungete con poco burro una teglia da forno – se preferite, potete sostituire il burro con olio extravergine di oliva – e adagiatevi gli scampi puliti, quindi spennellate la superficie con burro o olio, salate, cospargete con un pizzico di pepe bianco, del prezzemolo tritato sottilmente e un cucchiaino di semi di sesamo, che daranno una piacevole croccantezza al piatto.

  4. Infornate a 180° forno preriscaldato per 15 minuti circa o anche meno se vi rendete conto che sono cotti.

  5. Servite subito i vostri scampi al forno con semi di sesamo, decorate ogni piatto con qualche foglia di prezzemolo e una fettina di limone.

  6. Se vi piace il gusto, potete aggiungere uno spicchio di aglio passato nello schiaccia aglio: io ho preferito non metterlo perché penso copra il delicato gusto degli scampi.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.