Penne con ragù di verdure e salsiccia

Le penne con ragù di verdure e salsiccia sono un primo piatto da preparare quando si ha voglia di mangiare una pietanza sostanziosa e saporita, ma non si vuole perdere molto tempo ai fornelli. Inoltre, questo ragù può essere utilizzato anche come farcitura di una torta salata o da mettere sul pane bruscato… qualunque sarà il suo utilizzo, il palato ne sarà soddisfatto.

Guardate anche queste ricette di pasta con le verdure

penne con ragù di verdure e salsiccia
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti per le penne con ragù di verdure e salsiccia

1 melanzana (250 g)
1 zucchina (200 g)
1 peperone rosso (250 g)
1 pomodoro (200 g)
40 ml olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
1/2 cipolla (50 g)
250 g salsiccia
400 g penne rigate
4 foglie basilico
2 cucchiai da tavola Parmigiano Reggiano DOP
q.b. sale

Strumenti

1 Coltello
1 Ciotola
1 Padella
1 Pentola
1 Scolapasta
1 Cucchiaio di legno

Come realizzare le penne con ragù di verdure e salsiccia

Iniziate col preparare le verdure per il ragù: lavate la melanzana, privatela del gambo, tagliatela in fette di circa un cm di spessore e poi a cubetti.

Lavate la zucchina, spuntatela e tagliate anch’essa a cubetti, se lo ritenete opportuno eliminate la parte interna spugnosa.

Procedete allo stesso modo con il peperone: lavatelo, privatelo del gambo, dei semi e dei filamenti interni e tagliatelo a cubetti, lavate e cubettate anche il pomodoro, quindi riunite tutte le verdure in una ciotola.

Scaldate sulla fiamma una capiente padella con l’olio, l’aglio e la cipolla tritati e, appena iniziano a soffriggere, aggiungete la salsiccia spellata e sbriciolata, quella che ho utilizzato io era piccate ma, se la preferite, potete utilizzare quella dolce. Lasciate soffriggere per qualche minuto e poi aggiungete il misto di verdure, salate e lasciate cuocere per almeno trenta minuti a fiamma moderata.

Intanto, in una pentola con abbondante acqua bollente salata, lessate le penne rigate, scolatele piuttosto al dente e versatele nella padella con il condimento, mescolate con cura, lasciate insaporire il tutto per un altro minuto e poi spegnete la fiamma.

A fiamma spenta aggiungete qualche foglia di basilico tritata e due cucchiai di parmigiano grattugiato, mescolate per far amalgamare il tutto e servite il vostro squisito primo piatto.

Consigli

Un’ottima idea è quella di travasare la pasta in una teglia da forno, spolverizzarla con una manciata di provola grattugiata e passarla in forno a gratinare per qualche minuto: così sarà molto amata anche dai bambini.

Potete seguire le mie ricette anche da Facebook Pinterest Instagram e Twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.