Pollo al limone e zenzero con spinaci filanti

Secondo piatto di carne con contorno di verdure, semplice da realizzare e poco calorico questo pollo al limone e zenzero con spinaci filanti.

Pollo al limone e zenzero con spinaci filanti

POLLO AL LIMONE E ZENZERO CON SPINACI FILANTI

Ingredienti per 4 persone:

-4 fette di petto di pollo 600 gr. circa

-400 gr. di spinaci freschi

-1 mozzarella light

-1 limone non trattato

-1 pizzico di zenzero in polvere

-1 spicchio d’aglio

-qualche ago di rosmarino

-2 cucchiai di farina di grano duro

-olio evo

-sale e pepe nero

Procedimento:

Per realizzare questo secondo piatto di carne, leggero, ma appetitoso iniziate col pulire gli spinaci eliminando le parti dure dei gambi e le foglie rovinate, lavateli a foglia intera, lasciateli scolare  ed inseriteli in una capiente padella con un filo d’olio, un pizzico di sale e lo spicchio d’aglio intero che toglieremo a fine cottura.

Lasciatele cuocere, a padella coperta  a fiamma dolce, per circa 10 minuti, non di più, altrimenti compromettete le loro proprietà nutrizionali.

Quando risultano bene appassite aggiungete la mozzarella tagliata a cubetti, mescolate e spegnete la fiamma.

Intanto scaldate una capiente padella antiaderente, aggiungete un filo d’olio e qualche ago di rosmarino tritato, ed inserite le fettine di carne che avrete passato prima nella farina, fate cuocere da ambo i lati, salate e aggiungete una abbondante macinata di pepe nero.

Qualche istante prima di spegnere il fornello spennellate la carne con il succo di mezzo limone dove avrete aggiunto un pizzico di zenzero macinato.

Servite immediatamente con gli spinaci filanti per contorno e qualche fettina di limone come decorazione del piatto.

Il petto di pollo contiene circa 115 calorie per 100 gr. di prodotto, mentre gli spinaci per lo stesso peso ne contengono solo 36, si trovano tutto l’anno, sono assai diffusi e utilizzate in molte preparazioni, se teneri si possono mangiare anche crudi in insalata.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.