Crea sito

Pesche dolci ripiene di crema

Deliziose queste pesche dolci ripiene di crema, assolutamente da fare, sono più facili da realizzare di quanto si possa pensare.

 

PESCHE DOLCI RIPIENE DI CREMA

Ingredienti per  circa 20 pesche:

per la pasta frolla:

-350 gr. farina 00

-150 gr. zucchero

-100 gr. burro + quello per ungere i gusci

-2 uova

-1/2 bustina lievito per dolci vanigliato

-1/2 cucchiaino di scorza di limone grattugiata

Per la crema pasticcera alla vaniglia con cottura rapida a vulcano:

-100 ml panna

-400 ml latte intero

-20 gr. amido di riso

-20 gr. amido di mais

-6 tuorli d’uovo

-150 gr. zucchero

-la buccia di un limone

-1/2 bacca di vaniglia

Per la rifinitura:

-alkermes q.b. (liquore)

-colorante alimentare giallo 1 cucchiaio

-liquore dolce 4 cucchiai

-zucchero semolato q.b.

-qualche foglia di pesco (se è il periodo adatto) o di menta o cialda

Per preparare questi squisiti dolci bisogna procurarsi i gusci di almeno 15 noci; svuotare le noci dai gherigli, la prima volta che si usano  bisogna sterilizzarle facendole bollire nell’acqua per qualche minuto, scolarle e metterle ad asciugare nel forno a 200° per 10-15 minuti. Si conserveranno  per diversi anni.

Sul piano da lavoro impastare rapidamente insieme gli ingredienti indicati per preparare la pasta frolla, il panetto ottenuto lasciarlo riposare per circa 30 minuti. Nel frattempo con un pennellino da cucina ungere leggermente  il guscio delle noci utilizzando del burro fuso o con olio e sopra ogni guscio stendere una pallina di pasta frolla in modo che ricopra il mezzo guscio di noce interamente.

Coprire la leccarda da forno con la carta forno ed adagiarvi sopra le mezze noci ricoperte di pasta frolla ed infornare forno caldo a 180° per circa 15 minuti o finché non avranno preso colore, appena sfornate, ancora scottanti rimuovete il guscio della noce facendo bene attenzione a non spezzare la forma di biscotto ottenuta, perché abbastanza fragile.

  Per la preparazione della crema invece in una pentola portare a bollore  100 ml di panna liquida con il latte, la vaniglia tagliata in due nel senso della lunghezza, e la buccia di limone, vaniglia e scorza di limone verranno eliminate prima di inserire il resto degli ingredienti. Intanto montare con un frullino i tuorli con lo zucchero  ed aggiungere con una spatola, a mano, gli amidi, questo composto verrà inserito nel latte e panna fuori dal fuoco senza mescolare e appena incorporato  rimettere la pentola sul fuoco per fargli riprendere il bollore, mescolare solo in questo momento e la crema è pronta. Lasciarla raffreddare completamente.

Ora possiamo comporre le pesche, ogni mezzo guscio verrà riempito di crema pasticcera, poi si dovranno unire le due metà per formare una pesca, in questa fase bisogna cercare di trovare il più possibile le metà che combaciano. Una volta formate tutte le pesche verranno passate nell’alkermes e per dare un tocco più realistico, se si vuole, una minima parte della superficie anche nel colorante giallo diluito con qualche cucchiaio di liquore dolce. Ogni pesca così colorata verrà passata nello zucchero semolato. Decorare le vostre pesche dolci ripiene di crema con qualche foglia di pesco.

Se vuoi seguire le mie ricette e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.