Pasta ai tre pomodori

Siete rientrati tardi da lavoro ma non volete rinunciare a gustare un piatto saporito e rapido? Preparate questa veloce ricetta della pasta ai tre pomodori, ad ogni forchettata scoprirete il gusto dei diversi tipi di pomodoro che si fondono uniformemente per rendere questo primo piatto semplicissimo, ma particolarmente gustoso, adatto anche ai vegetariani.

Pasta ai tre pomodori
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gSpaghetti Quadrati (o altro formato che preferite)
  • 250 gPomodorini (circa 10 pomodorini)
  • 300 mlPassata di pomodoro
  • 4Pomodori secchi sott’olio
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiainoPrezzemolo
  • 1 pizzicoPepe nero
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Pentola
  • Scolapasta
  • Padella
  • Coltello
  • Mestolo

Preparazione

  1. In una padella capiente inserite l’olio e uno spicchio d’aglio intero, fate scaldare per qualche momento e poi aggiungete i pomodorini lavati e tagliati a pezzetti grossolanamente, fate rosolare per qualche minuto.

  2. Inserite poi la passata di pomodoro e i pomodori secchi sgocciolati dal loro olio e tagliati sottilmente, salate e pepate.

  3. Lasciate cuocere a fiamma mediamente alta per circa 10 minuti. Poco prima di spegnere la fiamma, aggiungete un cucchiaino di prezzemolo tritato oppure potete sostituirlo con del basilico.

  4. Nel frattempo, lessate la pasta in abbondante acqua salata, a questa ricetta si prestano bene degli spaghetti quadrati, ma potete optare per il vostro formato di pasta preferito.

  5. Seguendo le istruzioni di cottura indicate sulla confezione della pasta lasciate cuocere e poi scolatela e versatela nella padella con il condimento, mescolate con cura.

  6. Prima di servire il piatto, ricordate di togliere lo spicchio d’aglio. Servite immediatamente la vostra pasta ai tre pomodori e se gradite, aggiungete una spolverizzata di parmigiano grattugiato.

Consigli:

Qualora vogliate inserire anche un quarto tipo di pomodoro a questa ricetta, potete aggiungere un cucchiaio di concentrato di pomodoro.

Io adoro gli spaghetti, se anche voi li preferite cliccate sul link per scoprire qualche ricetta gustosa.

Potete seguire La cucina di Mara anche su Facebook

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.