Paccheri con speck e zucchine

Cremosi e saporiti questi paccheri con speck e zucchine, facili da realizzare, ingredienti semplici e bontà assicurata.

Paccheri con speck e zucchine

PACCHERI  CON  SPECK  E  ZUCCHINE

Questi gli ingredienti per 4 persone:

-350 gr. di paccheri rigati (preferibili quelli tipo artigianale)

-100 gr. di  speck in un’unica fetta

-2 zucchine piuttosto piccole

-2 cucchiai di mascarpone

-1 spicchio d’aglio

-1/2 cipolla

-qualche foglia di basilico

– formaggio grattugiato q.b.

-olio evo qualche cucchiaio

-sale e pepe nero

Procedimento:

Semplici e rapidi nella loro realizzazione questi deliziosi paccheri cremosi che porterete in tavola con poca spesa e poco impegno. In una padella capiente fate scaldare l’olio con l’aglio intero, lo toglieremo a fine cottura quando avrà sprigionato il suo profumo, e la cipolla finemente tritata, quando l’olio incomincia a soffriggere aggiungete lo speck e le zucchine il tutto tagliato a striscette sottili, se avete l’apposito attrezzino le zucchine tagliatele a spaghetto come ho fatto io, conquisteranno anche i bambini. Fate cuocere per circa cinque minuti, essendo così sottili la cottura è breve, un istante prima di spegnere la fiamma inserite qualche foglia di basilico tritata sottilmente. Lessate i paccheri in abbondante acqua salata, scolateli ed aggiungeteli al condimento, mescolate bene. A parte, in un mestolo di acqua di cottura della pasta diluite il mascarpone, aggiungetelo alla pasta  e mescolate ancora per far amalgamare bene il tutto e rendere il piatto deliziosamente cremoso. Cospargete con il formaggio grattugiato, io ho utilizzato il parmigiano, ma anche il pecorino romano ci stà bene. Servite il piatto ben caldo con una ulteriore spolverata di formaggio e pepe nero.

Se li trovate acquistate i paccheri del tipo artigianale, sono molto più corposi e hanno un sapore più intenso di quelli industriali.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.