Involtini di verza al forno

Pronti per la cottura questi deliziosi involtini di verza al forno, un piatto invernale, semplice e saporito col suo ricco ripieno che sarà  sicuramente gradito anche da coloro che non amano molto le verdure. Li potete realizzare in anticipo ed infornare all’ultimo istante.

Involtini di verza al forno

INVOLTINI DI VERZA AL FORNO

Questi gli ingredienti per 12 involtini:

  • 12 foglie piuttosto tenere di cavolo verza
  • 200 g di carne macinata di manzo
  • 200 g di salsiccia fresca
  • 100 g di fontina
  • 50 g di parmigiano grattugiato
  • 1/2 bicchiere di vino
  • 1 cucchiaino di prezzemolo tritato
  • 1 scalogno
  • 200 ml di besciamella
  • burro q.b. per lo stampo
  • olio evo
  • sale e pepe nero

Preparazione:

Per questa preparazione utilizzate solo le foglie interne più tenere di un cavolo verza, scottatele in acqua bollente leggermente salata per una decina di minuti, scolatele e passatele sotto l’acqua fredda. Adagiatele su uno strofinaccio pulito e lasciatele asciugare. Intanto preparate il ripieno: in un tegame scaldate tre cucchiai d’olio con lo scalogno tritato sottilmente, appena incomincia a soffriggere aggiungete la carne tritata e la salsiccia sbriciolata, fate rosolare per qualche minuto e sfumate con il vino. Quando il vino sarà evaporato salate e pepate, aggiungete il prezzemolo tritato e due cucchiai di besciamella diluiti in altrettanta acqua bollente e fate cuocere il tutto per circa dieci minuti. Spegnete la fiamma, passate il composto in una ciotola e lasciate intiepidire. Quando tiepido, al composto incorporate il parmigiano e la fontina grattugiati, mescolate per amalgamare  uniformemente tutti gli ingredienti. Ora potete formare gli involtini: al centro di ogni foglia di cavolo mettete un pò di ripieno, ripiegate il fondo della foglia, poi le due parti laterali verso il centro, quindi arrotolate la foglia e avrete così ottenuto l’involtino. Ungete un tegame da forno con il burro e sistemate tutti gli involtini in modo ordinato, ricoprite con la besciamella rimasta ed una spolverizzata di parmigiano ed infornate a 180°, forno preriscaldato per almeno trenta minuti, o fino a quando non ritenete siano cotti. Servite gli involtini filanti e saporiti ben caldi.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina facebook La cucina di Mara

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.