Gelo di mellone

Il gelo di mellone – ossia di anguria – è una ricetta siciliana estiva, tipica di Ferragosto, di semplice realizzazione, che può essere presentata in monoporzione o realizzata in uno stampo da budino da servire a fette e può anche degnamente sostituire la confettura per farcire le crostate.

Gelo di mellone
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il gelo di mellone

  • 500 gsucco di anguria
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 100 gzucchero
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 5fiori di gelsomino (biologici)
  • 40 ggocce di cioccolato fondente

per decorare

  • 20 ggocce di cioccolato fondente
  • 20 ggranella di pistacchi
  • 8fiori di gelsomino (biologici)

Strumenti

  • Coltello
  • Terrina
  • Frullatore a immersione
  • Colino
  • Casseruola
  • Cucchiaio di legno
  • 4 Bicchieri

Preparazione del gelo di mellone

  1. Per questo goloso dolce al cucchiaio scegliete un’anguria matura, che sia dolce e saporita, quindi eliminatene la buccia, tagliate il frutto a cubetti e con pazienza privatela di tutti i semi.

  2. Mettete i cubetti di anguria senza semi in una terrina e frullate utilizzando un frullino ad immersione oppure un passaverdura.

  3. Filtrate il composto ottenuto utilizzando un colino a maglie piuttosto strette.

  4. In una casseruola inserite l’amido di mais, lo zucchero, un pizzico di cannella e, infine, versate a filo il succo di anguria mescolando il tutto con cura, aggiungete i fiori di gelsomino biologici e passate la pentola sul fornello.

  5. Da quando inizia il bollore fate cuocere a fiamma bassa per circa 10 minuti mescolando spesso.

  6. Quando la crema incomincia ad addensarsi spegnete la fiamma, eliminate i fiori di gelsomino, lasciate raffreddare e aggiungete le gocce di cioccolato, che vogliono rappresentare i semi dell’anguria.

  7. Dividete il composto in quattro bicchieri o ciotoline se avete scelto la versione monoporzione oppure in un unico stampo se preferite un dolce unico, ricordate che il gelo di mellone deve avere la consistenza di un budino

  8. Riponete nel frigorifero per tre o quattro ore a far compattare il dolce; prima di servirlo decorate con gocce di cioccolato, granella di pistacchio e fiori di gelsomino.

  9. Questa ricetta contiene link di affiliazione.

Consigli

Se non trovate i fiori di gelsomino potete sostituirli con tre o quattro gocce di acqua di fiori d’arancio.

Vi lascio qualche graziosa idea da realizzare con la frutta

Macedonia in anguria intagliata

Cestino di melone e fragole

Rose di fichi con prosciutto crudo

Centrotavola tricolore con fragole e panna

Potete seguire le mie ricette anche su Facebook, Pinterest, Instagram e Twitter

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.