Frittelle di pasta cresciuta con zucchine

Molto semplici sia negli ingredienti che da realizzare, sono convinta che amerete quanto me queste frittelle di pasta cresciuta con zucchine. Nonostante siano fritte risultano leggere e, viste le piccole dimensioni, saranno ottime da servire anche con l’aperitivo.

Frittelle di pasta cresciuta con zucchine
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Porzioni40 frittelle piccole
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gzucchine
  • 1 cucchiainosale
  • 350 gfarina 00
  • 200 mlacqua (tiepida)
  • 10 glievito di birra fresco
  • 600 mlolio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello
  • Ciotola
  • Mandolina
  • Pentolino
  • Pellicola per alimenti
  • Padella
  • 2 Cucchiai
  • Carta paglia

Preparazione

  1. Lavate le zucchine, spuntatele e dividetele in due nel senso della lunghezza, poi con una mandolina se la possedete, altrimenti con un coltello ben affilato, affettatele sottilmente.

  2. Inseritele in una capiente ciotola e salatele.

  3. In un pentolino intiepidite l’acqua e scioglietevi dentro il lievito di birra.

  4. Nella ciotola delle zucchine aggiungete la farina setacciata e l’acqua con il lievito.

  5. Mescolate bene il tutto fino ad ottenere un impasto morbido.

  6. Coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e lasciate lievitare per circa due ore o fino al raddoppio del composto in un luogo riparato.

  7. Quando il composto avrà raddoppiato il suo volume potete iniziare a friggere le frittelle.

  8. In una padella inserite abbondante olio per frittura, portatelo a temperatura e quando è ben caldo, aiutandovi con due cucchiai da cucina, cominciate a friggere il composto formando delle frittelle piccoline, così si cuoceranno in modo uniforme e sarà più comodo servirle.

  9. Non inserite più di cinque o sei frittelle per volta altrimenti rischiate di abbassare troppo la temperatura dell’olio e di conseguenza di ottenere una frittura troppo unta.

  10. Lasciatele cuocere circa tre minuti per lato e poi scolatele su carta paglia o su carta assorbente per alimenti.

  11. Consumate le vostre semplici e gustose frittelle di pasta cresciuta con zucchine ben calde, accompagnandole con ketcup, maionese o con ciò che più vi aggrada.

Consigli:

Se volete che le vostre frittelle assumano un gusto ancora più intenso aggiungete in ognuna di esse un pezzetto di acciuga salata.

Vi lascio la ricetta delle zeppole salate calabresi, una tradizionale prelibatezza della vigilia di Natale, cliccate QUI se pensate di volerle realizzare.

Se vi piacciono le mie ricette potete seguirmi anche sui social Facebook, Pinterest, Twitter e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.