Cotoletta alla bolognese

Cotoletta alla bolognese: la cotoletta è una pietanza già ricca di gusto di per sé, ma quella alla bolognese è oltremodo squisita poiché arricchita con prosciutto crudo e parmigiano, tipici prodotti emiliani, che la rendono deliziosa. È la pietanza ideale per tutta la famiglia sia nei giorni di festa che per i più frugali pranzi quotidiani.

cotoletta alla bolognese
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la cotoletta alla bolognese

  • 800 gfettine di vitello
  • q.b.farina 00
  • 3uova
  • q.b.pangrattato
  • 120 gburro
  • 8 fetteprosciutto crudo
  • 100 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 150 mlbrodo di carne
  • q.b.sale

Strumenti

  • Batticarne
  • carta da forno
  • 3 Contenitori
  • Padella

Preparazione delle cotolette alla bolognese

  1. Per realizzare queste cotolette dovete per prima cosa occuparvi della carne rimuovendo eventuali nervetti e battendola per appiattirla; compiendo quest’operazione abbiate cura di proteggere la carne con un foglio di carta forno per non romperne le fibre.

  2. Procuratevi tre contenitori dai bordi bassi e inserite, rispettivamente, la farina, le uova sbattute e il pangrattato.

  3. Passate le fettine di carne nella farina e scuotetele in modo tale che non ne resti attaccata eccessivamente.

  4. Passatele poi nell’uovo sbattuto e, per ultimo, nel pangrattato, schiacciandole bene con il palmo delle mani per farlo attaccare.

  5. In una padella antiaderente scaldate il burro e, quando è completamente sciolto, adagiate le fettine di carne impanate, fatele cuocere 3 o 4 minuti per lato, tenendo conto che è comunque necessario regolare la cottura in base allo spessore della carne che avete scelto.

  6. Dopo aver fatto cuocere entrambi i lati, adagiate due fette di prosciutto crudo su di ogni cotoletta e una manciata di parmigiano grattugiato, irrorate la carne con il brodo bollente e aggiustate di sale, tenendo conto della sapidità degli altri ingredienti; quindi, completate la cottura con il coperchio per qualche altro minuto.

  7. Quando la carne è cotta levatela dalla padella. Ora aggiungete un cucchiaino di farina al fondo di cottura e, appena ristretto, versate la salsa così ottenuta sulle cotolette.

  8. Servite immediatamente, ancora calde e filanti, con un contorno a vostra scelta.

Consigli

Se volete seguire la tradizione fino in fondo, potete aggiungere un cucchiaio di sugo di pomodoro su ogni cotoletta prima di portarla a tavola.

Guardate anche queste ricette

Cotoletta alla valdostana

Cotolette di vitello cotte al forno

Cotolette con tris di patatine fritta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.