Crea sito

Conserve della nonna sotto vetro

Deliziose conserve della nonna sotto vetro, da preparare in diversi periodi dell’anno, dal profumatissimo basilico estivo, alle olive autunnali, alla succosa e dolce frutta sciroppata, all’oro rosso dei dolcissimi pomodori e cosa dire dei carciofini?… Una vera delizia. Li ritroviamo nella dispensa come appena fatte, nei mesi successivi a quelli di preparazione. Inoltre vi accorgerete che acquistando grandi quantitativi di frutta o verdura nel momento della produzione spenderete molto poco e se, invece, avete il vostro orticello praticamente le conserve non vi costeranno nulla, solo la fatica di prepararle… Ma volete mettere la soddisfazione di aprire un profumato vasetto della vostra frutta o verdura preferita? Seguite questa raccolta che verrà aggiornata con tante nuove e gustose conserve realizzate con quello che la natura ci offre al momento e noi con le nostre mani conserviamo amorevolmente sotto vetro.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

Conserve della nonna sotto vetro

 

Conserve della nonna sotto vetro

Fagiolini sott'aceto

Fagiolini sott'aceto

E’ estate: stagione di deliziose e tenere verdure, quest’oggi vi faccio vedere come preparare i fagiolini  sott’ aceto per conservarli… Continua
Marmellata di albicocche

Marmellata di albicocche

Sentire la dolcezza delle fette biscottate ricoperte di deliziosa marmellata di albicocche scrocchiare sotto i denti per la prima colazione o… Continua
Pomodori verdi sott'olio

Pomodori verdi sott'olio

Anche in inverno possiamo avere i profumi ed i sapori dell’estate: basta  conservare sott’olio o sott’aceto i prodotti dell’orto. Se… Continua
Olive nere intaccate

Olive nere intaccate

Preparate ora le olive nere intaccate, ve le ritroverete per tutto l’inverno con  il loro sapore intenso e deciso, da… Continua
Pesche sciroppate

Pesche sciroppate

L’estate ci regala frutti stupendi, profumati e gustosi come le pesche… allora perché non approfittarne e preparare le pesche sciroppate,… Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.