Ciliegini ripieni per aperitivo

Queste giornate calde sono perfette per consumare pasti freschi e senza cottura. Vi suggerisco quindi questi ciliegini ripieni freschi e privi di cottura: l’ideale da preparare in pochi minuti per colorare i vostri aperitivi in terrazzo. Vi consiglio di utilizzare i dolcissimi pomodorini ciliegino che, data la loro consistenza, sono perfetti per questo tipo di preparazione.

Ciliegini ripieni per aperitivo
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    0 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 500 g Pomodorini ciliegino
  • 200 g Mozzarelline ciliegine
  • 1 cucchiaio Capperi
  • 10 filetti Acciughe sott’olio
  • 1 rametto Basilico
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Prima di tutto, lavate i pomodorini ciliegino e privateli del gambo. Dopo averli asciugati eliminate la loro calotta e procedete svuotandoli di tutta la polpa e dei semi, aiutandovi con uno scavino per la frutta. Una volta svuotati, spolverizzate l’interno di ogni pomodorino con un pizzico di sale.

  2. Adagiate dunque i pomodorini sottosopra su una gratella in modo da privarli della loro acqua di vegetazione, trascorsi pochi minuti sufficienti a ultimare questa operazione riprendete i pomodorini e inserite al loro interno una ciliegina di mozzarella, un cappero dissalato e un rotolino di acciuga sott’olio che fermerete con uno stuzzicadenti. Prima di servire, aggiungete un filo d’olio e qualche fogliolina di basilico. Saranno sufficienti pochi minuti per ottenere un piatto fresco e colorato!

  3. Considerato che in cucina non si butta via niente, raccogliete in una ciotolina i semi e la polpa dei pomodorini man mano che li svuotate, conditeli con olio, sale e origano, mescolate e versateli su fettine di pane casereccio o sulle freselle, sono deliziose.

Note

Se non avete a disposizione uno scavino per la frutta, vi suggerisco di utilizzare un semplice cucchiaino per svuotare i ciliegini della loro polpa.

Se non amate il sapore intenso delle acciughe le potete sostituire con le olive verdi o nere.

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

Precedente Pomodori ripieni di riso dal cuore morbido Successivo Pizza con fichi, prosciutto e rucola

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.