Ciambella all’arancia

Gustare una fetta di questa ottima ciambella all’arancia sarà un vero piacere per il vostro palato: che sia la mattina per la colazione, il pomeriggio per la merenda dei ragazzi o in occasione di tè con le amiche, si rivelerà sempre una prelibatezza. La preparazione è molto semplice e il risultato è un dolce sorprendentemente soffice e profumato.

Ciambella all'arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • Porzioni10 fette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la ciambella all’arancia

  • 4uova
  • 200 gzucchero
  • 100 golio di semi di girasole
  • 120 gsucco d’arancia
  • 1 cucchiaioscorza d’arancia (grattugiata finemente)
  • 250 gfarina 00
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicocannella in polvere
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiainoolio di semi di girasole (per ungere lo stampo)
  • 1 cucchiaiofarina 00 (per infarinare lo stampo)
  • 1 cucchiaiozucchero a velo (per decorare)

Strumenti

  • Ciotola
  • Frusta elettrica
  • Bilancia pesa alimenti
  • Spremiagrumi
  • Cucchiaio
  • Cucchiaino
  • Stampo per ciambelle
  • Colino

Preparazione della ciambella all’arancia

  1. In una ciotola capiente inserite le uova a temperatura ambiente e frullate per pochi minuti con la frusta elettrica.

  2. Aggiungete lo zucchero e frullate 2 o 3 minuti, inserite l’olio a filo e continuate a frullare, aggiungete poi il succo di arancia e la scorza grattugiata finemente, continuando a frullare.

  3. Con la frusta posizionata alla minima velocità incorporate la farina setacciata aggiungendo un cucchiaio per volta e alla fine inserite la vanillina, un pizzico di cannella e il lievito.

  4. Versate il composto ottenuto in uno stampo per ciambella del diametro di 25 cm, precedentemente oleato e infarinato.

  5. Infornate a 180°, forno preriscaldato per 30/35 minuti o comunque fino a quando, facendo la prova stecchino, questo risulterà asciutto.

  6. Sfornate la vostra ciambella all’arancia, sformatela direttamente su di un vassoio, lasciate raffreddare e cospargete con lo zucchero a velo.

Consigli

Conservata in un contenitore ben chiuso la ciambella: si manterrà soffice per diversi giorni.

Se preferite, potete arricchire di gusto la vostra ciambella accompagnandola con la marmellata di arance, se la volete preparare da voi cliccate QUI per la ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.