Crea sito

Chiacchiere facilissime

Le chiacchiere facilissime, sono il classico dolce di Carnevale, si realizzano con pochissimi ingredienti e ricordano gli antichi profumi e sapori della cucina della nonna.

Chiacchiere facilissime
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura3 Minuti
  • Porzionicirca 30 chiacchiere
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti per l’impasto delle chiacchiere:

  • 300 gFarina 00 (+ quella per la lavorazione)
  • 60 gZucchero
  • 1 cucchiainoLievito in polvere per dolci
  • 1 pizzicoSale
  • 1 bustinaVanillina
  • 2Uova
  • 1 cucchiainoScorza d’arancia (grattugiata )
  • 2 cucchiaiOlio di semi
  • 5 cucchiaiVino liquoroso (bianco)

Per friggere

  • 600 mlOlio di semi di arachide

Per decorare:

  • 3 cucchiaiZucchero a velo

Strumenti

  • Sfogliatrice
  • Rotella dentata
  • Padella per friggere

Preparazione

  1. Sul piano da lavoro setacciate la farina con il lievito e la vanillina, aggiungete un pizzico di sale, lo zucchero, le uova, l’olio, il vino liquoroso bianco e la scorza di arancia grattugiata, impastate il tutto fino ad ottenere un bel panetto liscio ed elastico.

  2. Rivestite con pellicola da cucina il panetto e lasciatelo riposare per circa 30 minuti, trascorso questo lasso di tempo riprendetelo e suddividetelo in parti, successivamente passate ogni parte con la macchinetta della pasta fino ad ottenere delle sfoglie sottili.

  3. Riponete le sfoglie sul piano da lavoro ben infarinato e tramite una rotella dentata tagliate a rettangoli di circa 3 cm per 6 cm o conferite la forma che preferite.

  4. Al centro di ciascun rettangolo fate un’incisione, quando le chiacchiere saranno tutte pronte mettete a scaldare in una padella l’ olio di arachide, appena l’olio sarà ben caldo, deve raggiungere la temperatura di 170/180° friggete 3, 4 chiacchiere per volta.

  5. Potete decidere di friggere le chiacchiere così come sono oppure avvolgerle su sé stesse aiutandovi con le mani per dare una forma più movimentata.

  6. Le chiacchiere impiegheranno solo qualche minuto per cuocere in quanto sono molto sottili, abbiate cura di girarle non appena diventano dorate su di un lato.

  7. Con una pinza da cucina tiratele fuori dall’olio e adagiatele su carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso, man mano che saranno pronte disponetele su un vassoio di servizio e cospargete con abbondante zucchero a velo.

Consigli:

Le chiacchiere si possono mangiare da subito e se ben conservate in una scatola di latta, rimarranno friabili e croccanti per qualche giorno.

Se non possedete la macchinetta per la pasta potete tirare la sfoglia a mano con un mattarello, avendo cura di infarinare bene il piano di lavoro per non farla attaccare.

Vi lascio anche la ricetta delle castagnole, un altro dolce semplice e delizioso di Carnevale.

Seguite La cucina di Mara anche su Facebook, grazie.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.