Bocconotti: dolcetti calabresi di Natale

Bocconotti: dolcetti calabresi di Natale.  Anche se sono calabrese è la prima volta che realizzo questi dolcetti… e sono stati un successo! Ho scartabellato per giorni tra le mie tantissime vecchie riviste di cucina e ho trovato diverse versioni per la realizzazione di questi dolcetti: ho scelto quella con lo strutto nell’impasto e senza l’aggiunta di uova, ottenendo una pasta friabile e deliziosa, mentre per farcirli ho utilizzato la confettura di ciliegie, anche se devo confessare che qualcuno l’ho riempito anche di crema alle nocciole per accontentare le mie figlie.

Bocconotti: dolcetti calabresi di Natale
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: circa 15 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per l'impasto dei bocconotti:

  • 500 g Farina 00
  • 1 pizzico Sale
  • 120 g Zucchero
  • 1 Cedro o un limone (solo scorza grattugiata)
  • 250 g Strutto

Per farcire:

  • circa 300 g Confettura di ciliegie
  • 1 Uovo per pennellare
  • 1 cucchiaio Acqua
  • abbondante Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione

  1. Sul piano da lavoro ho setacciato la farina, ho aggiunto un pizzico di sale, lo zucchero e la scorza di cedro grattugiata – se non trovate il cedro,  potete sostituirlo con la scorza di limone – e ho dunque creato la classica fontana al centro della quale ho inserito lo strutto. Ho impastato il tutto rapidamente, realizzando un panetto liscio che ho avvolto nella pellicola da cucina e ho lasciato riposare in frigorifero per trenta minuti.

  2. Trascorso questo tempo ho ripreso la pasta e l’ho stesa tra due fogli di carta forno e, con il mattarello, le ho dato uno spessore di circa tre millimetri.

    Con un coppa pasta di circa 6 cm di diametro ho ritagliato tanti dischetti di pasta e ne ho adagiati la metà su una leccarda da forno ricoperta di carta forno. La pasta, non avendo le uova, tende a rompersi con facilità: aiutatevi quindi con una spatolina a spostare  i dischetti sulla leccarda.

  3. Su ognuno dei dischi di pasta ottenuto mettete un cucchiaino di confettura di ciliegie e ricopriteli con un altro disco, sigillando bene i bordi.

    In una ciotola rompete un uovo e aggiungete un cucchiaio d’acqua fredda, quindi mescolate e con un pennellino da cucina pennellate la superficie dei vostri bocconotti. Passateli nel forno preriscaldato a 180° e lasciateli cuocere per circa 15 minuti.  Serviteli freddi cosparsi di abbondante zucchero a velo.

Note

La cucina calabrese è fatta di ingredienti semplici, ma dai sapori decisi: per le festività natalizie vi suggerisco anche la ricetta della pignolata calabrese… chicchi di bontà ricoperti di fluido miele!

Se vuoi seguire le mie ricette, tanti video e le novità vai sulla mia pagina Facebook La cucina di Mara, se ti fa piacere lascia un like, grazie!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.