Crea sito

Torta di compleanno per bambini

Oggi vi propongo una torta di compleanno per bambini. Qualche giorno fa è stato il compleanno della mia piccola Giulia, ed ho voluto prepararle la torta con i personaggi del suo cartone preferito. E’ molto semplice come torta, ma dal gusto delicato, che piacerà a tutti.

Torta di compleanno per bambini
  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni16 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il pan di spagna

  • 8Uova (medie e a temperatura ambiente)
  • 200 gFarina 00
  • 240 gZucchero
  • 20 mlLatte
  • 16 gLievito in polvere per dolci
  • q.b.Burro e farina (per la teglia)

Per la crema diplomatica

  • 1Scorza di limone
  • 500 mlLatte parzialmente scremato
  • 500 mlAcqua
  • 3Uova (medie)
  • 150 gFarina 00
  • 130 gZucchero
  • 200 mlpanna da montare

Farcitura e bagna

  • 250 mlAcqua
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 30 gGocce di cioccolato
  • 100 gNutella

Per la decorazione

  • 750 mlPanna vegetale senza lattosio (per dolci)
  • 1Cialda di ostia
  • 8Fiori in ostia
  • q.b.Zuccherini (a forma di cuore)

Strumenti

  • Teglia 20 x 30 cm
  • Sac a poche
  • Sbattitore

Preparazione

  1. Per la preparazione della torta di compleanno per bambini si procede preparando il pan di spagna, che generalmente lo preparo sempre un giorno prima. Per il procedimento potrete vederlo passo passo al seguente link https://blog.giallozafferano.it/lacucinadimammamary/pan-di-spagna/

    Per prima cosa utilizzo delle uova a temperatura ambiente, in due ciotole si dividono i rossi dai bianchi. Con una frusta elettrica si procede montando a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale. In un’altra ciotola si montano i tuorli con lo zucchero. Una volta ben montati si aggiunge la farina setacciata un per per volta. Si scioglie in un bicchiere con un po di latte il lievito e si aggiunge al composto. Quando la farina sarà incorporata ai tuorli con lo zucchero, si aggiungono gli albumi montati a neve, si incorporano dal basso verso l’alto senza smonare il composto. Si imburra lo stampo e si infarina, si versa il composto e si fa cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, controllate con uno stecchino la cottura. Non aprite il forno per almeno 20 minuti rischierete di far abbassare il Pan di Spagna.

  2. Mentre il pan di spagna é in forno si procede preparando la crema diplomatica al limone si procede preparando la crema pasticcera al limone. Potete seguire la mia ricetta, una versione più leggera e delicata. Una volta cotta la crema si fa raffreddare. Si monta la panna, io ho utilizzato una panna a base vegetale tipo Hoplá, si aggiunge la panna alla crema mescolando con una spatola dal basso verso l’altro senza smontare il tutto.

  3. Quando il pan di spagna è cotto si lascia raffreddare per bene per almeno 3 ore. Con l’aiuto di un coltello si taglia in 3 parti. Si prepara la bagna, in un pentolino si aggiunge l’acqua e lo zucchero e si fa scaldare per 5 minuti, non deve bollire. Preferisco fare questa bagna leggera perchè sarà già ricca di gusto la torta, poi per i bambini è l’ideale. Volendo potete aromatizzare la bagna con un po di buccia di limone. Con l’aiuto di un pennello si bagnano gli strati.

  4. Torta di compleanno per bambini_2

    Il primo stato lo compongo con la crema diplomatica e le gocce di cioccolato, aggiungo lo strato di pan di spagna, lo bagno leggermente con la bagna e farcisco con un altro strato di crema. Sciolgo al microonde la nutella o una crema spalmabile alle nocciole, una volta sciolta o con l’aiuto di un cucchiao o con la sacca faccio uno strato di nutella sulla crema diplomatica… una goduria. Bagno l’ultimo strato e chiudo la torta. Si monta la panna a neve ferma. Con una spatola o un coltello si stende la panna sulla superficie della torta, se non viene perfetta non è un problema, si sistema l’ostia sulla torta. Con la sacca da pasticceria con un beccuccio rigato si ricoprono i lati della torta, e si fa una cornice intorno all’ostia come in foto. Decoriamo con dei fiori di ostia e dei zuccherini a forma di cuore, potete sbizzarrirvi come volete. Se volete potete stendere uno strato di gelatina sull’ostia, ma io preferisco senza, basta farcirla la mattina per la sera, così l’umidità della panna farà spiccare i colori dell’ostia.

    Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su InstagramTelegram o Pinterest. Se ti va di condividere i tuoi piatti ti aspetto sul mio gruppo Le ricette della cucina di mamma Mary.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.