Crea sito

Mini mimosa con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco

In occasione della festa della donna, per l’8 marzo vi propongo questa Mini mimosa con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco. Una variante della classica torta mimosa. E’ un dolce buonissimo, la crema al cioccolato bianco si sposa a meraviglia con l’acidità dei frutti di bosco. Spero di cuore, con questo piccolo dolce di far ricordare che noi donne siamo speciali! Dobbiamo festeggiare ed esser ricordate ogni giorno dell’anno, rispettate e amate! Ecco il mio augurio per tutte noi!

  • DifficoltàMedio
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni3 mini mimosa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il Pan di Spagna

  • 2Uova (medie a temperatura ambiente)
  • 60 gZucchero
  • 50 gFarina
  • 8 gLievito chimico in polvere
  • 1 pizzicoSale (pochissimo)
  • 10 mlLatte (per sciogliere il lievito.)

Crema pasticcera al cioccolato bianco

  • 1Uova (Grande a temperatura ambiente)
  • 250 mlLatte parzialmente scremato
  • 250 mlAcqua
  • 200 gCioccolato bianco
  • 50 gZucchero
  • 70 gFarina

farcitura e decorazione

  • 200 gFrutti di bosco (surgelati)
  • 2 cucchiaiZucchero

bagna

  • 20 mlAcqua
  • 1 cucchiaioZucchero
  • 4 cucchiaisalsa dei frutti di bosco.

Strumenti

  • Stampo Stampo per dolci semisfera Paderno per delizie al limone e altro da 8 cm
Per la realizzazione delle semisfere ho utilizzato questo stampo da 5 semisfere comprato su amazon, se ti interessa, puoi trovarlo qui.

Preparazione

  1. Per la preparazione delle mini mimosa con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco, si procede preparando il Pan di Spagna. Per prima cosa utilizzo delle uova a temperatura ambiente, in due ciotole si dividono i rossi dai bianchi. Con una frusta elettrica si procede montando a neve ferma gli albumi con un pizzico di sale, un piccolo consiglio, se vedrete che gli albumi non si montano perfettamente mettete una piccola goccia di aceto, si monteranno perfettamente. In un’altra ciotola si montano i tuorli con lo zucchero. Una volta ben montati si aggiunge la farina setacciata un per per volta. Si scioglie in un bicchiere con un po di latte il lievito e si aggiunge al composto. Quando la farina sarà incorporata ai tuorli con lo zucchero, si aggiungono gli albumi montati a neve, si incorporano dal basso verso l’alto senza smontare il composto. Si imburra lo stampo a forma di cupole, diametro 8 cm e si infarina. Con questa dose verranno 4 cupole, a noi servono 3 cupole e la quarta si usa per creare l’effetto mimosa. Si versa il composto nelle forme per circa 3/4 e si fa cuocere in forno preriscaldato a 170° per 15 minuti.

  2. Quando saranno pronti si procede preparando la Crema pasticcera al cioccolato bianco, occorre scaldare il latte parzialmente scremato, va bene anche il delattosato con l’acqua in un pentolino a fiamma bassa, aggiungendo il cioccolato bianco tagliato a pezzetti. In una ciotola si sbattono per bene le uova con lo zucchero. Al composto di uovo e zucchero si aggiunge la farina, si mescola per bene senza fare grumi. Quando il latte sarà caldo si prende con un mestolo un po’ di latte e si versa nella ciotola con le uova, mescolando con cura. Si aggiunge il latte per evitare che versando le uova direttamente nella pentola del latte, si strapazzino. Una volta stemperate le uova si aggiungono al restante latte e si fa cuocere a fuoco lento fino a quando la crema non si addenserà, mescolando continuamente per evitare grumi. Una volta cotta per evitare che la crema nel raffreddarsi faccia una pellicina sulla superficie, si mette a contatto con della carta da forno o della pellicola per alimenti. Una volta pronta la crema prepariamo i nostri frutti di bosco, in una padella aggiungiamo i frutti di bosco surgelati e due cucchiai di zucchero, facciamo cuocere il tutto per pochi minuti, lo zucchero si scioglierà e realizzerà una salsina che utilizzeremo per la bagna.

  3. Iniziamo a dar forma alle nostre mini mimosa. Prendiamo le cupolette di Pan di Spagna, ne utilizzeremo tre.  Si taglia il coperchio della cupola e si scava un po di torta, non troppo. Bagniamo il dolcetto col una bagna realizzata con 4 cucchiai di salsa dei frutti di bosco, 1 di zucchero e l’acqua. Attenzione a non inzuppare troppo il Pan di Spagna. Farciamo a strati con un po di crema pasticcera al cioccolato bianco, un po di frutti di bosco e di nuovo crema.

  4. Quando saranno farciti richiudiamo le cupolette, con la crema rimasta li ricopriamo. Sbricioliamo la cupoletta non riempita e la rimanenza dei pan di Spagna per realizzare l’effetto mimosa. Ricopriamo le mini mimosa con le briciole. Terminiamo con dei frutti di bosco in cima.

  5. Ecco la nostra mini mimosa con crema al cioccolato bianco e frutti di bosco pronta. Buona Festa della Donna a tutte!!! Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su Instagram. Se ti fa piacere condividere le tue ricette sul gruppo Facebook ti aspetto Le ricette della cucina di mamma Mary.

    In questo contenuto sono presenti uno o più link di affiliazione.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.