Crea sito

Crêpes

Oggi prepariamo le Crespelle o Crêpes, chiamate cosi in francese. La crêpe, è un tipo di cialda morbida, sottile e delicata, cotta su una piastra rovente tonda. Si possono farcire con un ripieno dolce o salato, possono essere arrotolate, chiuse a fazzoletto oppure si possono fare dei fagottini. Con questo impasto si ci può sbizzarrire.

Crêpes
  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 6 Crêpes
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per la pastella

  • 2 Uova
  • 110 g Farina 00
  • 250 ml Latte
  • 10 g Burro

Per fare le Crêpes dolci

  • Un cucchiai Zucchero

Per fare le Crêpes salate

  • Un pizzichi Sale

Preparazione

  1. Per preparare la pastella base per le nostre Crêpes, si procede sbattendo le uova in una ciotolina, per farle salate aggiungo un pizzico di sale, per farle dolci aggiungo un cucchiaio di zucchero. Io le preferisco senza zucchero soprattutto se le farcisco con la Nutella.

    In una ciotola a parte si mette la farina setacciata, a filo si aggiunge il latte e si sbatte il tutto con una frusta, si aggiunge il latte un po per volta per evitare i grumi.  Quando la pastella sarà liscia si aggiungono le uova e il burro fuso. Si lascia riposare per circa 15 minuti in frigo coperta da pellicola.

    Si prepara la padella e si unge con un filo di olio extravergine d’oliva o di burro, si toglie l’eccesso con un po di carta. Si versa la pastella precedentemente tolta dal frigo e mescolata, con un mestolino. reclinando la padella e roteando il polso cerchiamo di stendere la pastella sulla superficie. si lascia cuocere per circa un minuto e quando vedremo i lati della crepes sollevarsi

  2. Si lascia cuocere per circa un minuto e quando vedremo i bordi della Crêpes sollevarsi, è il momento giusto per girarla. Io generalmente la giro spadellandola, ovviamente se non siete pratici potete aiutarvi con una spatolina. Fate cuocere l’altro lato per un minuto.

  3. Crêpes

    Ed ecco le vostre Crêpes pronte per essere farcite a vostro gusto.

    Seguimi su Facebook sulla mia Fanpage, oppure su Instagram. Se ti fa piacere condividere le tue ricette sul gruppo Facebook ti aspetto Le ricette della cucina di mamma Mary.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.