Crea sito

Zeppole con la crema

Zeppole con la crema soffici e deliziose. Immancabili alla Festa del papà le Zeppole. Questa volta però invece di farle fritte le ho semplicemente cotte in forno e farcite con tanta crema pasticcera. Che vi devo dire… semplicemente speciali! Leggere e soffici e preparate con la ricetta della mia ex suocera che era veramente bravissima a farle. E se vi dico che sono proprio semplici da preparare non avete scuse, correte a leggere la ricetta e poi di corsa in cucina a prepararle anche voi. Zeppole con la crema soffici e speciali

zeppole con la crema
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniPer 12-14 zeppole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le Zeppole con la crema

Per le Zeppole

  • 3Uova (medie)
  • 220 mlacqua
  • 60 gBurro
  • 2 cucchiaiZucchero
  • 200 gFarina 00
  • 1 cucchiaioLimoncello (o altro liquore)
  • 1 pizzicoSale

Per la crema pasticcera

  • 2Tuorli
  • 80 gZucchero
  • 400 mlLatte intero
  • 3 cucchiaiFecola di patate
  • 1/4Scorza di limone (non trattato)
  • 12Amarene sciroppate
  • q.b.Zucchero a velo (per decorare)

Preparazione delle Zeppole con la crema

  1. Versate in una casseruola l’acqua, un pizzico di sale, 2 cucchiai di zucchero e il burro a piccoli pezzi. Portate a bollore.

  2. Abbassate la fiamma e versate nella casseruola la farina tutta in una volta. Mescolate per bene con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una palla compatta di impasto che si stacca dalle pareti della casseruola.

  3. Trasferite l’impasto in una ciotola e lasciatelo raffreddare. Quando sarà freddo unite un cucchiaio di limoncello o altro liquore.

  4. Unite ora un uovo alla volta, mescolate per bene e lasciate assorbire l’uovo nell’impasto prima di aggiungerne un’altro. Continuate in questo modo sino ad unire le 3 uova ed ottenere un impasto liscio e lucido.

Preparate le Zeppole

  1. Preriscaldate il forno a 200°. Trasferite l’impasto in una sac-a-pochè con bocchetta larga a stella. Foderate una teglia con carta da forno.

  2. Formate le Zeppole leggermente distanziate sulla carta da forno. Potete farle più o meno grandi come preferite, ma fatele comunque della stessa grandezza per avere una cottura uniforme.

Cottura delle Zeppole

  1. Fate cuocere le Zeppole nel forno caldo in modalità statico per 25 minuti. Abbassate poi la temperatura a 160° e continuate la cottura per altri 5 minuti.

  2. Trasferite le Zeppole su una gratella e con uno stecchino praticate 3-4 buchini in ogni zeppola. In questo modo non si afflosceranno raffreddandosi.

Preparate la Crema

  1. Portate a bollore il latte con l’aggiunta della scorza di limone. Montate i due tuorli con lo zucchero fino ad avere un composto chiaro e spumoso. Unite anche la fecola di patate e mescolate per bene.

  2. Versate il composto tutto in una volta nel latte bollente e continuando a rigirare con una frusta lasciate addensare la crema. Occorreranno proprio 2 minuti. Trasferite la crema in una ciotola eliminando prima la scorza di limone e lasciatela raffreddare.

Farcite le Zeppole con la crema

  1. Trasferite la crema pasticcera in una sac-a-poché con bocchetta a stella. Tagliate le Zeppole in due parti e farcitele con la crema.

  2. Richiudetele aggiungete un ciuffo di crema nel foro delle Zeppole e farcitele con una amarena sciroppata. Una spolverata di zucchero a velo e sono pronte!

I Consigli di Loredana

Puoi preparare le Zeppole in anticipo anche il giorno prima e conservarle in n contenitore.

Leggi anche la ricetta delle mie Frittelle di mele al forno

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE  per leggere ancora altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.