Crea sito

Treccia salata speck radicchio e scamorza

Una delizia per tutti voi, una sofficissima Treccia salata speck radicchio e scamorza. I lievitati sono la mia passione e mi piace sempre sperimentare nuovi accostamenti, soprattutto adesso che ho la mia fedele aiutante, una nuovissima planetaria regalo di Natale del mio fratellino. Avere un Blog di cucina ha anche i suoi vantaggi!!! L’abbinamento dello speck con il radicchio e la scamorza affumicata è veramente favoloso, poi ho anche aggiunto un tocco in più con delle noci tritate. Un impasto sofficissimo e morbidissimo con un ripieno veramente gustoso, assolutamente da provare. Andiamo subito a leggere la ricetta per preparare la Treccia salata speck radicchio e scamorza…

Treccia salata speck radicchio e scamorza

Ingredienti per l’impasto: 400 grammi di farina, 14 grammi di lievito di birra, un cucchiaino di zucchero, 30 grammi di burro, acqua appena tiepida q.b., un cucchiaino di sale.  Per il ripieno: 150 grammi di speck, 300 grammi di scamorza affumicata (se preferite adoperate pure la scamorza bianca), una decina di foglie di radicchio (io ho adoperato il radicchio lungo di treviso),  100 grammi di gherigli di noci, poco latte tiepido per spennellare.

treccia salata speck radicchio e scamorza

Preparazione: Per prima cosa preparate l’impasto lievitato: In una ciotola sciogliete il lievito di birra in poca acqua appena tiepida, aggiungete lo zucchero che aiuta la lievitazione. Continuate aggiungendo la farina, il burro e un cucchiaino di sale. Mescolate bene aggiungendo altra acqua tiepida fino ad ottenere un impasto sodo ed elastico. Trasferitelo sul piano di lavoro infarinato e lavoratelo per circa 10 minuti stendendolo e riavvolgendolo più volte su se stesso. Se preferite potete tranquillamente lavorare l’impasto con una impastatrice per almeno 10 minuti. Trasferite l’impasto in una ciotola infarinata e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per circa 2 ore, ad esempio all’interno del forno spento. Lavate il radicchio e tagliatelo a pezzi. Dividete l’impasto in tre parti. Stendete ognuna di esse sul piano di lavoro infarinato a formare dei rettangoli lunghi circa 40 cm e larghi 12 cm. Farcite ogni rettangolo con radicchio, speck, fette di scamorza affumicata e gherigli di noci tritate grossolanamente. Riavvolgete ogni rettangolo su se stesso dal lato più lungo. Quando avrete ottenuto 3 cilindri, intrecciateli tra loro a formare una grossa Treccia salata speck radicchio e scamorza. Mettete la Treccia su una larga teglia rivestita da carta da forno, spennellatela con il latte tiepido e lasciatela lievitare al caldo per circa un’ora. Preriscaldate il forno a 190° e fate cuocere la Treccia salata speck radicchio e scamorza per circa 20-25 minuti.

Adori anche tu i Lievitati dolci e salati, Clicca QUI e leggi le mie Ricette

Restiamo in contatto, diventa Fan della mia Pagina su Facebook e resta aggiornato sulle mie Ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.