Crea sito

Torta Sacher

Questa è la mia Torta Sacher decorata in modo insolito, con foglie, gocce di cioccolato e confetti colorati, per renderla più colorata per la mia piccola nipotina Camilla. La ricetta è quella originale austriaca, inventata da Franz Sacher  a 16 anni nel 1832 su richiesta di Klemens von Metternich  per un ospite speciale e l’allora apprendista cuoco aguzzò l’ingegno e realizzò uno dei dolci più famosi della storia.

torta Sacher
torta Sacher

Ingredienti per la torta: 125 grammi di cioccolato fondente, 110 grammi di burro, 200 grammi di burro, 200 grammi di zucchero, 5 uova, mezza bustina di lievito per dolci, 2-3 cucchiai di latte.                                                                                                                  Per la farcitura: 150 grammi di cioccolato fondente, 200-300 grammi di marmellata di albicocche, 50 grammi di burro, 1 tazzina di caffè ristretto.

Preparazione: In una ciotola di porcellana mettete il burro e il cioccolato fondente e farlo fondere a bagnomaria ponendolo in un tegame con dell’acqua.

cioccolato fuso

Fuori dal fuoco aggiungete al composto poco per volta lo zucchero e montate questi ingredienti fin quando non avrete ottenuto un composto leggero e spumoso. Continuate la lavorazione con l’aggiungere i tuorli delle uova, uno per volta, e vedrete che il composto aumenterà di volume   con l’aggiunta delle uova. Completate la lavorazione con la farina setacciata con il lievito e il latte. A parte montate gli albumi con un pizzico di sale a neve ben ferma.

albumi a neveAggiungete gli albumi montati all’impasto con movimenti delicati. Disporre l’impasto in una teglia di 26 cm di diametro imburrata e infarinata. Infornare in forno preriscaldato a 180°C per 30 minuti circa (ognuno conosce il proprio forno, quindi regolatevi per il tempo). Preparate la copertura mettendo il cioccolato e il burro a sciogliere a bagnomaria e fuori dal fuoco lavoratela aggiungendo la tazzina di caffè. Dividete la torta raffreddata in due strati, ricoprire il primo strato con la marmellata (io la riscaldo prima per renderla più fluida), poi versatevi sopra la terza parte della copertura al cioccolato. Ricoprire con l’altro strato, spalmare la marmellata sopra e lungo i bordi e infine ricoprire tutta la torta con la copertura al cioccolato. Far raffreddare e….      Buon Appetito!!!

 

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.