Crea sito

Tagliatelle gamberi e zucchine

Oggi un primo piatto che unisce il mare alla terra, le Tagliatelle gamberi e zucchine. Un connubio perfetto di sapori e gusto per un piatto semplice, ma assolutamente ottimo ed adatto anche ad un’occasione importante, che vi farà sicuramente fare una gran bella figura con i vostri ospiti. Io ho adoperato delle tagliatelle all’uovo già pronte, ma QUI trovate la mia ricetta per prepararle anche in casa. Se preferite potete tranquillamente adoperare un’altro tipo di pasta, del formato che preferite. Non ho aggiunto panna da cucina al piatto, per renderlo più leggero e più facilmente digeribile. Allora, senza perdere altro tempo, andiamo subito a leggere la ricetta per preparare le Tagliatelle gamberi e zucchine…

Tagliatelle gamberi e zucchine

Ingredienti per 4 persone: 250 grammi di tagliatelle all’uovo, 400 grammi di zucchine, 500 grammi di gamberi freschi o surgelati, uno spicchio d’aglio, mezzo bicchiere di vino bianco, olio evo, un mazzetto di prezzemolo, sale e pepe.

tagliatelle gamberi e zucchine

Preparazione: Fate bollire i gamberi per pochi minuti in acqua con un pizzico di sale e una foglia di alloro. Lasciateli raffreddare e puliteli. Lavate le zucchine e tagliatele  a rondelle sottili. Mettete le zucchine in una larga padella con lo spicchio d’aglio pulito, che poi eliminerete, e qualche cucchiaio di olio. Fate cuocere le zucchine a fuoco medio, rigirandole di tanto in tanto, per 10 minuti. Aggiungete nella padella i gamberi puliti e sfumate con il vino bianco, regolando anche di sale e pepe. Fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata, a cui avrete aggiunto un cucchiaio di olio (serve a non far attaccare la pasta). Mantecate la pasta nella padella con i gamberi e le zucchine, spolverizzando con il prezzemolo tritato finemente.

Segui la mia Pagina su Facebook e resta aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.