Spezzatino con patate

Tenerissimo e saporito lo Spezzatino con patate che voglio raccontarvi oggi. La ricetta è quella della mia mamma, semplice e super collaudata. Per la carne io ho utilizzato della polpa di vitello, ma va benissimo anche del maiale per preparare questa ricetta. L’aggiunta delle patate lo rende veramente squisito e non dimenticate il pane per fare la scarpetta nel buonissimo sughetto. Insomma proprio una ricetta che vi consiglio di provare presto e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme uno squisito Spezzatino con patate

Spezzatino con patate

spezzatino con patate
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:90 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • Vitello 700 g
  • Patate 500 g
  • Pomodorini 250 g
  • Carota una
  • Sedano una costa
  • cipolla una
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Origano un cucchiaio
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparazione

    Pelate le patate, lavatele e tagliatele a cubetti.

    Pulite la carota e tagliatela a cubetti, come anche la cipolla e la costa di sedano.

    Tagliate la carne di vitello a pezzi più o meno regolari.

  2. Versate in una larga casseruola 3-4 cucchiai di olio evo, le verdure e la carne.

    Cottura

    Lasciate cuocere a fiamma media per 3-4 minuti rigirando spesso con un cucchiaio di legno.

    Aggiungete anche le patate a cubetti, i pomodorini tagliati in due parti, l’origano e un cucchiaino di sale.

  3. Lasciate cuocere per 2-3 minuti a fiamma vivace rigirando con un cucchiaio di legno.

    Versate nella casseruola 2 bicchieri di acqua, coprite con un coperchio e lasciate cuocere lo Spezzatino con patate a fiamma bassa per circa 90 minuti.

    Controllate di tanto in tanto che non asciughi troppo, se occorre aggiungete un altro pochino di acqua

Varianti e Consigli:

Puoi sostituire i pomodorini anche con 400 grammi di pomodori pelati tagliati a piccoli pezzi

Se preferisci, puoi sostituire l’origano con una rametto di rosmarino

Se avanza dello spezzatino puoi conservarlo in un contenitore in frigo e riscaldarlo aggiungendo 2 cucchiai di acqua

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta delle mie Scaloppine di pollo con speck e noci e del mio Arrosto di maiale al latte

Precedente Pasta frolla senza burro Successivo Frittelle al limone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.