Crea sito

Spaghetti con calamari ripieni

La ricetta che voglio raccontarvi oggi è nata un po’ per caso nella mia cucina. Ero inizialmente partita con l’idea di preparare dei calamari ripieni come secondo piatto, ma poi in corso d’opera ho cambiato idea. Preparo l’occorrente per farcirli, prendo i miei calamari dal frigo e mi accorgo che sono proprio piccolini e così mi balena l’idea di condirci un buon piatto di pasta: gli Spaghetti con calamari ripieni. Una ricetta semplice e gustosa per un piatto unico che vi conquista al primo boccone. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme degli squisiti Spaghetti con calamari ripieni…

Leggi anche la ricetta dei miei Spaghetti con calamari e zucchine

Spaghetti con calamari ripieni

spaghetti con calamari ripieni

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 grammi di spaghetti (o se preferite anche un altro formato di pasta)
  • 500 grammi di calamari
  • 3-4 fette di pane
  • un ciuffo di prezzemolo
  • uno spicchio d’aglio
  • un cucchiaio di capperi
  • 300 grammi di pomodorini
  • 250 grammi di piselli (anche surgelati)
  • uno scalogno
  • olio di oliva
  • sale

Preparazione: Per prima cosa pulite i calamari: separate la testa dal corpo, verranno via insieme anche le viscere attaccate alla testa. Se utilizzate anche i tentacoli: tagliate le viscere, eliminate gli occhi e il beccuccio centrale. Lavate ora i calamari sotto l’acqua corrente eliminando anche la pelle. In una ciotola tritate le fette di pane, aggiungete anche l’aglio tritato, il prezzemolo e i capperi. Versate un pochino di olio e mescolate bene. Con questo composto riempite i calamari, senza esagerare perché in cottura si ritirano un pochino. Chiudeteli poi con uno stecchino di legno. Mettete in una casseruola qualche cucchiaio di olio, lo scalogno tritato ed i piselli (ancora surgelati). Lasciate soffriggere leggermente e mettete anche i calamari nella casseruola. Lasciateli cuocere a fiamma media per qualche minuto; aggiungete i pomodorini tagliati a metà, regolate di sale e versate nella casseruola mezzo bicchiere di acqua o di brodo vegetale. Coprite e lasciate cuocere per circa 18-20 minuti. In ultimo eliminate delicatamente gli stecchini di legno dai calamari. Lessate gli spaghetti (o un altro formato di pasta) in abbondante acqua salata, scolateli al dente e conditeli con i calamari ed il loro sugo. Servite gli Spaghetti con calamari ripieni con una spolverata di prezzemolo tritato.

Leggi tutte le mie deliziose Ricette di Primi piatti di pesce

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.