Sformatini di ricotta alle ciliegie

Gli Sformatini di ricotta alle ciliegie sono dei deliziosi e semplici dolci da servire a fine pasto che contengono al loro interno delle dolci ciliegie e ricoperti da una dolcissima glassa rossa alle ciliegie. Sono uno spettacolo per la vista, ma anche per il palato e sono anche abbastanza semplici da preparare. Se volete stupire i vostri ospiti e la vostra famiglia non vi resta che venire con me in cucina e preparare insieme degli squisiti Sformatini di ricotta alle ciliegie…

Sformatini di ricotta alle ciliegie

Ingredienti per 4 sformatini: 500 grammi di ricotta, 500 grammi di ciliegie, 250 grammi di zucchero, 100 grammi di mandorle, cannella.

sformatini di ricotta alle ciliegie

Preparazione: Lavate e snocciolate le ciliegie, tritatele grossolanamente. Versate la ricotta in una terrina, lavoratela a lungo con lo zucchero fino ad ottenere una crema morbida. Unite metà ciliegie tritate, 150 grammi di zucchero, le mandorle tritate e un pizzico di cannella in polvere. Mescolate fino ad avere un composto morbido e omogeneo.  Foderate con la pellicola trasparente 4 stampini da crème caramel, versate il composto di ricotta preparato pressandolo bene con il dorso di un cucchiaio. Mettete gli stampini in frigo per 30 minuti. Intanto mettete le restanti ciliegie in un tegame con 100 grammi di zucchero e cuocete a fiamma bassa, continuando a mescolare, finché avranno assunto la consistenza di una marmellata. Rovesciate gli sformatini su un piatto di portata, sollevate gli stampi aiutandovi con la pellicola. Decorate ogni sformatino con la salsa preparata.

Per una preparazione ancora più semplice: decorate gli sformatini con della semplice marmellata di ciliege precedentemente riscaldata.

Diventa Fan della mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie Ricette

 

Precedente Risotto con asparagi - Ricetta vegetariana Successivo Pomodorini ripieni gratinati al forno

2 commenti su “Sformatini di ricotta alle ciliegie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.