Scaloppine con speck

SCALOPPINE CON SPECK: un secondo piatto semplice e squisito. Oggi voglio raccontarvi la ricetta di un secondo piatto semplice, veloce e saporito: le Scaloppine con speck. Sottili e tenerissime fettine di carne farcite con una fettina di speck che le rende gustose e saporite. Insomma proprio una ricetta che vi consiglio di provare presto e non dimenticate di farmi sapere se vi è piaciuta. Corriamo in cucina e prepariamo insieme delle buonissime Scaloppine con speck

Scaloppine con speck

scaloppine con speck
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:12-14 minuti
  • Porzioni:Per 4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Fettine di vitello 400 g
  • Speck 80 g
  • Fecola di patate 30 g
  • Vino bianco mezzo bicchiere
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Rosmarino un rametto
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Preparazione

    Per preparare le Scaloppine con speck scegliete delle fettine di carne sottili o assottigliatele fra due fogli di carta da forno con un batticarne.

    Passatele per bene nella fecola di patate facendola aderire da tutte le parti.

    Posizionate sopra ad ogni fettina di carne una fettina di speck e fermatelo con uno stuzzicadenti.

  2. Cottura

    Versate in una padella 4 cucchiai di olio evo e fate cuocere le fettine di carne per 2-3 minuti per lato a fiamma media.

    Versate nella padella il vino bianco, unite anche un rametto di rosmarino spezzettato, coprite con un coperchio.

  3. Lasciate cuocere ancora per 3 minuti a fiamma bassa.

    A cottura ultimata regolate di sale, ma senza esagerare perché lo speck è già abbastanza saporito.

Varianti e Consigli

Vi consiglio di usare la fecola di patate e non la farina per impanare le fettine di carne, perché è più leggera e sottile ed aderisce meglio alla carne, creando un sughetto denso e cremoso.

Per preparare le Scaloppine io ho adoperato delle fettine di vitello, ma potete utilizzare anche delle fettine sottili di lonza di maiale o anche di fesa di tacchino

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta del mio Pollo alla cacciatora e del mio Polpettone al forno

Precedente Ciambelle al forno Successivo Torta salata con zucchine e peperoni

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.