Ravioli rossi di San Valentino

Una deliziosa idea per una cenetta romantica con il vostro amore: i Ravioli rossi di San Valentino. Piccoli cuoricini rossi farciti di ricotta e radicchio per festeggiare il 14 febbraio la Festa degli innamorati. Una pasta ripiena fatta in casa a forma di cuore e con l’aggiunta di rape rosse o concentrato di pomodoro che gli donano un meraviglioso colore rosso. Il vostro innamorato ne rimarrà assolutamente stupito, perché si sa che gli uomini si prendono per la gola, ma forse questo vale anche per le donne.  Solo un pò di pazienza per preparare la pasta in casa, ma è un lavoro che potrete fare anche con largo anticipo la mattina. La sera non vi resterà altro che cuocere la pasta e condirla semplicemente con burro e salvia e servire al vostro ospite trepidante i Ravioli rossi di San Valentino….

Ravioli rossi di San Valentino

Ingredienti per 2 persone: 150 grammi di farina, un uovo, 50 grammi di rape rosse bollite o 2 cucchiai di concentrato di pomodoro, 200 grammi di ricotta, un cespo di radicchio trevisano, 30 grammi di formaggio grattugiato, olio evo, sale e pepe. Per condire:  burro e salvia.

ravioli rossi di san valentino

Preparazione: Impastate la farina con l’uovo e la rapa bollita e frullata o il concentrato di pomodoro. Se necessario aggiungete poca acqua o altra farina. L’impasto dev’essere morbido, ma non appiccicoso. Fate riposare un pò l’impasto. Intanto fate cuocere le foglie di radicchio per 10 minuti in forno a 180° in una pirofila unta d’olio. In una ciotola mescolate la ricotta con il radicchio spezzettato e il formaggio grattugiato, regolate di sale e pepe. Con il matterello o con la macchinetta sfogliatrice ricavate delle sfoglie molto sottili. Con una formina a cuore ricavate tanti cuori dalla pasta. Mettete al centro di metà dei cuori rossi un mucchietto di composto di ricotta, Ricoprite con un altro cuore e fate aderire bene ai bordi; se necessario inumidite prima intorno al cuore con le mani umide per far aderire meglio i due cuori tra loro. I Ravioli rossi di San Valentino sono pronti, non vi resta che cuocerli per pochi minuti in acqua bollente salata e condirli semplicemente con burro e salvia.

Segui la mia Pagina su Facebook e resta aggiornato sulle mie Ricette

 
Precedente Torta al vino rosso e cioccolato Successivo Focaccia croccante alla nutella

Lascia un commento