Polpette con cavolfiore

Quella che voglio raccontarvi oggi è una ricetta per preparare il cavolfiore che conquisterà proprio tutti, anche quelli più restii a mangiare questa deliziosa verdura. Eccomi allora a raccontarvi come ho preparato delle squisite Polpette con cavolfiore. Croccanti e saporite, ma anche semplicissime da preparare. Pochi, semplici ingredienti per trasformare un banale cavolfiore in un secondo piatto davvero speciale. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme le Polpette con cavolfiore

Polpette con cavolfiore

 

polpette con cavolfiore
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Cavolfiore 800 g
  • Patate 400 g
  • Uova 1
  • Grana padano (grattugiato) 30 g
  • Pangrattato 100 g
  • Olio di semi (per friggere) q.b.
  • Sale

Preparazione

  1. Lavate le patate e lessatele per 20 minuti in acqua salata. Lasciatele raffreddare e pelatele. Riducetele a purea in una ciotola. Pulite il cavolfiore eliminando il torsolo e le foglie esterne.  Dividetelo a cimette, lavatelo sotto l’acqua corrente e lessatelo per 10-12 minuti in acqua salata in cui avrete prima aggiunto un cucchiaio di aceto.

  2. Controllate la cottura del cavolfiore infilzandolo con i rebbi di una forchetta, perché i tempi di cottura dipendono molto dalla qualità e anche dalla grandezza dei pezzi in cui lo avete diviso. Scolatelo e lasciatelo raffreddare. Tagliatelo a piccoli pezzi ed unitelo alla purea di patate.

  3. Unite anche il grana padano grattugiato, un uovo e 3-4 cucchiai di pangrattato. Mescolate per bene. Formate ora le Polpette con cavolfiore e passatele poi nel pangrattato facendolo aderire per bene da tutte le parti. Ora non vi resta che friggerle in olio di semi bollente e lasciarle poi sgocciolare su fogli di carta da cucina.

Note e Consigli:

L’aggiunta dell’aceto nell’acqua di cottura del cavolfiore impedirà che il suo odore si diffonda per tutta la casa

Se preferisci puoi anche cuocere in forno le Polpette con cavolfiore: allineale su una teglia unta di olio e lasciale cuocere nel forno caldo a 190° per circa 14-15 minuti

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta della mia Sbriciolata di patate con funghi e salsiccia

Precedente Albero di panini Successivo Ricette per la domenica

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.