Crea sito

Pasta con polpette di melanzane

Pasta con polpette di melanzane un primo piatto gustoso e squisito. Ormai chi mi segue da un po’ conosce la mia passione per le Polpette, infatti sul mio Blog ne troverete sempre di tutti i tipi e per tutti i gusti. Oggi ho utilizzato delle buonissime Polpette di melanzane per condire uno speciale piatto di spaghetti. Inutile dirvi che è stato un esperimento riuscito alla grande! E’ venuto fuori un piatto speciale che ha conquistato in un attimo la mia famiglia. Un piatto completo e squisito e, se preparate in anticipo le Polpette di melanzane, è anche abbastanza veloce da preparare e portare in tavola. Che dite vi stuzzica l’idea? Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme gli Spaghetti con polpette di melanzane

pasta con polpette di melanzane
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

INGREDIENTI DELLA PASTA CON MELANZANE

Per le Polpette di melanzane

  • 500 gmelanzane
  • 1uovo
  • 120 gmollica di pane
  • 50 gGrana Padano DOP
  • 80 gpangrattato
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale

Per la Pasta

  • 320 gspaghetti
  • 400 gpomodorini
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ramettobasilico
  • q.b.sale

COME SI PREPARA LA PASTA CON POLPETTE DI MELANZANE

Preparate le Polpette con melanzane

  1. Lavate le melanzane. Eliminate la base e il picciolo. Senza sbucciarle tagliatele prima a fette e poi a piccoli cubetti. Versate 3 cucchiai di olio in una padella. unite uno spicchio d’aglio e le melanzane. Aggiungete un pizzico di sale e coprite la padella con un coperchio.

  2. Lasciate cuocere a fiamma media per 10 minuti rigirandole spesso con un cucchiaio di legno. Eliminate lo spicchio d’aglio e lasciate raffreddare le melanzane. Versate in una ciotola le melanzane. Aggiungete la mollica di pane sbriciolata grossolanamente. Unite anche una presa di sale, un uovo e il grana padano grattugiato. Mescolate per bene con una forchetta.

  3. Se il composto risulta troppo molle per formare le polpette unite 3-4 cucchiai di pangrattato. Prelevate una pallina di composto e comprimetela e arrotolatela tra le mani a formare le polpette. Preparatele tutte allo stesso modo sino ad esaurire il composto. Passate man mano che le preparate le Polpette di melanzane nel pangrattato.

Preparate il sugo

  1. Versate in una larga padella 4-5 cucchiai di olio evo. Unite anche uno spicchio d’aglio e le Polpette di melanzane. Lasciate cuocere le Polpette da tutte le parti a fiamma media e rigirandole spesso con un cucchiaio di legno.

  2. Quando le polpette sono rosolate per bene da tutte le parti versate nella padella i pomodorini lavati e tagliati in 2-4 parti. Regolate di sale e lasciate cuocere a fiamma media il sugo di melanzane per circa 12-14 minuti.

  3. Se il sugo asciuga troppo versate nella padella mezzo bicchiere di acqua. In ultimo aggiungete qualche fogliolina di basilico fresco. Fate cuocere gli spaghetti o un altro formato di pasta in abbondante acqua salata.

  4. Scolate gli spaghetti al dente e tuffateli direttamente nella padella con il condimento. Mescolate per bene e servite la Pasta con polpette di melanzane

    A domani con una nuova ricetta, un abbraccio, Loredana

I Consigli di Loredana

Puoi preparare le Polpette in anticipo e conservarle in un contenitore in frigo per un giorno

Per la pasta puoi usare il formato che preferisci, anche pasta corta

Leggi anche la ricetta del mio Rotolo di sfoglia con melanzane e speckrotolo di sfoglia melanzane e speck

e la ricetta della mia Pasta con melanzane e mozzarellapasta con melanzane e mozzarella

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.