Crea sito

Pasta allo Scarpariello

Eccomi anche oggi a raccontarvi una ricetta di un primo piatto veramente deliziosa: la Pasta allo scarpariello, non una semplice Pasta al pomodoro, ma molto di più. Girovagando su Pinterest sono incappata nella foto di questa ricetta e me ne sono innamorata. Ne avrei volentieri mangiato subito un piatto anche se avevo appena finito di pranzare… troppo appetitosa! Il nome mi incuriosiva assai e quindi mi sono documentata ed ho scoperto essere una ricetta della tradizione di origine campane e prende il nome dalle botteghe dei calzolai (o scarpari)  e questo era il loro pranzo veloce ed economico del lunedì, giorno di chiusura della bottega, praticamente con soli tre ingredienti: pasta, pomodoro, anche sugo avanzato e il formaggio, che spesso costituiva il pagamento agli scarpari della gente più povera. Insomma un piatto semplice e veloce, giusto il tempo di cuocere la pasta, ma che vi conquisterà alla prima forchettata. 

Leggi anche la mia ricetta degli Spaghetti ai 4 pomodori

Pasta al pomodoro

pasta al pomodoro

Ingredienti per 4 persone:

  • 360 grammi di pasta (il formato che preferite, io fusilli bucati lunghi)
  • 400 grammi di pomodori freschi (in mancanza anche pomodori pelati)
  • uno spicchio d’aglio
  • 30 grammi di parmigiano grattugiato
  • 30 grammi di pecorino grattugiato
  • olio evo
  • qualche foglia di basilico
  • 2 peperoncini piccanti (facoltativi)
  • sale

Preparazione: Fate soffriggere in una larga padella 3-4 cucchiai di olio evo con uno spicchio d’aglio. Versate poi i pomodorini lavati e tagliati in due parti. Regolate di sale e lasciate cuocere a fuoco medio per 12-14 minuti. Intanto fate cuocere la pasta, il formato che preferite, in abbondante acqua salata. Scolatela al dente (tenete da parte qualche cucchiaio dell’acqua di cottura) e tuffatela direttamente nella padella con il sugo. Aggiungete i formaggi grattugiati, 2-3 cucchiai dell’acqua di cottura della pasta e mescolate per bene a fiamma bassa. I formaggi si scioglieranno amalgamandosi al sugo di pomodoro, rendendo la pasta cremosa ed irresistibilmente buona. Terminate con qualche foglia di basilico fresco e, se lo gradite, i peperoncini tritati. La Pasta al pomodoro o Pasta allo scarpariello è pronta per essere gustata.

Leggi anche la mia ricetta dei Bucatini con melanzane e pancetta, semplici e squisiti

Se ti è piaciuta questa ricetta segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato su tutte le mie ricetta

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.