Crea sito

Pane al latte in cassetta

Un pomeriggio di pioggia e la mia voglia di “mettere le mani in pasta” prende nuovamente il sopravvento e poi ci sono sempre nuove ricette che aspettano solo di essere provate e sperimentate ed il mio forno più di 24 ore spento proprio non riesce a stare… penso che potrebbe anche accendersi da solo per abitudine! Ed allora anche oggi voglio raccontarvi la ricetta di un lievitato: il Pane al latte in cassetta, una meravigliosa morbidezza che vi accompagnerà a merenda, a colazione, a pranzo o a cena. Insomma ogni occasione e buona per una fetta di questo soffice e delicato pane, ottimo come accompagnamento sia a dolci che salati. Spalmato con la marmellata a colazione è delizioso, ma troverete mille modi e mille scuse per mangiarlo. Si mantiene morbido anche per più giorni, anche se a casa mia simili delizie non riescono poi a durare così a lungo da poterne testare la durata! Non ci resta allora che correre in cucina e preparare insieme un delizioso Pane al latte in cassetta…

Leggi anche la ricetta delle mie Focaccine veloci in padella

Pane al latte in cassetta

pane al latte in cassetta

Ingredienti: 

  • 200 grammi di farina 0
  • 250 grammi di farina manitoba
  • 10 grammi di lievito di birra o 100 grammi di lievito madre rinfrescato
  • 250 ml di latte intero tiepido
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio evo
  • mezzo cucchiaino di sale

Preparazione: Lasciate sciogliere il lievito di birra o il lievito madre nel latte appena tiepido. Potete impastare a mano o adoperare una impastatrice o planetaria. Aggiungete ora lo zucchero e poco per volta le due farine mescolate insieme. Continuate ad impastare aggiungendo anche l’olio ed il sale. Impastate bene e a lungo fino ad avere un impasto soffice e morbido, ma non appiccicoso. Trasferite l’impasto in una ciotola infarinata, coprite con un telo e lasciate lievitare in un luogo tiepido, ad es. nel forno spento con la lucina accesa, per circa 2-3 ore se avete adoperato il lievito di birra e 5-6 ore se invece avete adoperato il lievito madre. Riprendete l’impasto e stendetelo sul piano di lavoro infarinato a formare un grande rettangolo, arrotolatelo ben stretto e mettetelo in uno stampo da plumcake oliato o rivestito con carta da forno. Coprite con un telo e lasciate lievitare per circa un’ora se avete adoperato il lievito di birra e per circa 2-3 ore se avete invece adoperato il lievito madre. Preriscaldate il forno a 180°.  Spennellate la superficie del Pane al latte con un pochino di latte tiepido. Io ho praticato anche 3-4 tagli obliqui sulla superficie del Pane, ma se preferite potete anche non farlo. Fate cuocere il Pane al latte in cassetta nel forno caldo per circa 25-30 minuti, se scurisce troppo in superficie copritelo con un foglio di carta stagnola.

Semplice da preparare e deliziosa da mangiare la mia Focaccia ripiena con prosciutto e scamorza

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.