Pan Bauletto soffice

Spesso mi è capitato di sentir parlare di un metodo antico per rendere i lievitati soffici e morbidi a lungo, un metodo antico di origine orientale chiamato Tang Zhong. In poche parole si tratta di una miscela di acqua e farina, chiamata anche water roux, riscaldata fino a formare una pastella gelatinosa che renderà i vostri impasti deliziosi. Oggi voglio raccontarvi del mio primo esperimento con questa tecnica e del mio delizioso Pan Bauletto soffice. E dopo aver sfornato questa meraviglia, sicuramente proverò questo metodo nella preparazione di altri lievitati. Io ho adoperato il lievito madre, ma vi indico anche le dosi e i tempi per preparare il Pan Bauletto soffice più velocemente con il lievito di birra.

Pan Bauletto soffice

Ingredienti per il water roux: 25 grammi di farina e 125 ml di acqua (in proporzione di 1:5).  Per l’impasto: 300 grammi di farina 0, 100 grammi di farina manitoba, 120 grammi di lievito madre rinfrescato o 10 grammi di lievito di birra, un cucchiaino di miele, 30 ml di olio di semi, 200 ml di latte tiepido, 30 grammi di zucchero, un pizzico di sale.

pan bauletto soffice

Preparazione: Per prima cosa preparate il water roux: mettete la farina in un pentolino e aggiungete l’acqua, poco per volta, mescolando a fiamma bassa con una frusta fino ad avere una consistenza densa e gelatinosa. Spegnete e lasciate raffreddare, poi coprite con una pellicola. Potete anche prepararlo in anticipo e conservarlo in frigo per 24 ore.  Preparate ora l’impasto, a mano o con la planetaria: fate sciogliere il lievito madre rinfrescato o il lievito di birra nel latte tiepido, aggiungete poi il miele ed il water roux. Mescolate e aggiungete poca alla volta le due farine mescolate insieme, lo zucchero ed infine il sale. Impastate bene ed aggiungete pian piano l’olio sino ad avere un composto morbido e soffice, lasciatelo riposare in una ciotola coperto per circa un’ora. Trasferite l’impasto sul piano di lavoro infarinato e stendete con le mani a formare un rettangolo e fate delle pieghe: dividete idealmente l’impasto in 3 parti e ripiegate le due parti laterali verso il centro, una sull’altra; ora ripiegate il nuovo rettangolo che si sarà formato nello stesso modo. Lasciate riposare 40 minuti e procedete nello stesso modo con le pieghe all’impasto.

pan bauletto soffice

Formate un panetto e lasciatelo riposare coperto per 40 minuti. Se avete adoperato il lievito di birra riducete i tempi di riposo tra le pieghe dell’impasto a 20 minuti. Dividete ora l’impasto in 7-8 parti più o meno dello stessa dimensione, stendete ogni pezzo con le mani ed arrotolatelo a formare dei piccoli filoncini. Oliate uno stampo da plumcake e sistemateci dentro i pezzi di impasto, uno accanto all’altro, stringendoli tra loro. Mettete lo stampo nel forno spento con la lucina accesa e lasciate lievitare il Pan Bauletto soffice fino a quando l’impasto oltrepassa il bordo dello stampo. Ci vorranno circa un’ora e mezza con il lievito di birra e 4-6 ore con il lievito madre (in tal caso potete anche prepararlo la sera e lasciarlo lievitare tutta la notte.

pan bauletto soffice

Estraete ora il Pan Bauletto delicatamente dal forno, spennellatelo con del latte tiepido e riscaldate il forno a 170° Fate cuocere il Pan Bauletto soffice per circa 25-30 minuti. Ed ora cercate di resistere al suo delizioso profumo!!!

Ti piace mettere le mani in pasta? Leggi tutte le mie Ricette di Lievitati dolci e salati

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

 
Precedente Ciambelle soffici Successivo Pane senza impasto in pentola

Lascia un commento