Crea sito

Mattonella alle fragole

Quest’anno le fragole sono veramente meravigliose con quel colore rosso vivo che mette subito allegria ed io allora ne approfitto ancora una volta per preparare ancora un dolce. Quello che voglio raccontarvi oggi è un dolce fresco e goloso che profuma di primavera: la Mattonella alle fragole. Un dolce semplice e veloce da preparare anche il giorno prima, anzi vi confesso che il giorno dopo è ancora più buono. Io l’ho preparato come dessert per il pranzo di Pasqua, ma per un dolce così ogni occasione è quella giusta per prepararlo; è un modo delizioso per rendere speciale anche un giorno normale. Se anche voi adorate le fragole non ci resta che correre subito in cucina e preparare insieme una deliziosa Mattonella alle fragole…

Leggi anche la ricetta della mia deliziosa Sbriciolata alle fragole

Mattonella alle fragole

mattonella alle fragole

Ingredienti per 6 persone:

  • 600 grammi di fragole
  • 24 savoiardi
  • 300 grammi di panna da montare
  • 250 grammi di mascarpone
  • 60 grammi di zucchero
  • il succo di un limone

Preparazione: Lavate le fragole in acqua leggermente acidulata con 2 cucchiai di aceto bianco. Scolatele, pulitele e tagliatele a pezzi (tenetene da parte qualcuna intera per la decorazione). Mettete le fragole in una ciotola e conditele con il succo di limone e lo zucchero. Mescolate bene. In questo modo le fragole rilasceranno il loro succo che vi servirà per bagnare i savoiardi. Lasciatele macerare per circa un’ora o anche di più se le preparate prima. Montate la panna, aggiungendo dello zucchero a velo se non adoperate quella già zuccherata. Mescolate in una ciotola il mascarpone con la panna montata. Scolate le fragole, conservando il succo ed unitele alla crema di panna e mascarpone. Procuratevi una pirofila della giusta misura e foderatela con la pellicola per alimenti. Bagnate i savoiardi nel succo di fragole e foderate con essi il fondo della pirofila. Distribuiteci sopra la metà della crema e continuate con un altro strato di savoiardi bagnati e la restante crema. Coprite con i savoiardi, sempre bagnati nel succo di fragole. Coprite con la pellicola e conservate in frigo la Mattonella alle fragole fino a qualche minuto prima di servirla. Ora non vi resta che capovolgerla delicatamente su un piatto da portata aiutandovi con la pellicola. Una spolverata di zucchero a velo e qualche fragola di guarnizione completeranno il dolce.

Leggi anche la ricetta del mio Tiramisù con i wafer

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sule mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.