Crea sito

Marmellata di clementine

Era da un po’ che volevo provare a preparare questa Marmellata di clementine, con le arance ne preparo sempre grandi quantità ogni anno, ma questa proprio mi mancava. Ecco allora che oggi finalmente è arrivato anche il suo momento… e che vi devo dire: una meravigliosa scoperta. Ne ho fatta pochissima, a dir la verità, perchè era la prima volta e non ero ancora sicura del risultato, ma mi toccherà lunedì mattina procurarmi grandi quantità di clementine e farmene una bella scorta per quando non ci saranno più. Immagino già la stupenda sensazione di aprire un barattolo di questa marmellata in estate e risentire in un attimo i profumi ed i sapori del freddo inverno! Se anche voi non l’avete mai assaggiata, dovete proprio provarla, soprattutto se vi dico che è semplice da preparare e cuoce anche in poco tempo. Corriamo allora subito in cucina e prepariamo insieme una deliziosa Marmellata di clementine…

Leggi anche la ricetta della mia Torta soffice ai mandarini

Marmellata di clementine

marmellata di clementine

Ingredienti per 3 vasetti da 300 grammi: 

  • un Kg di clementine
  • 250 grammi di zucchero
  • un limone

Preparazione: Cercate di procurarvi delle clementine non trattate, altrimenti lavatele strofinando per bene la buccia, perché utilizzeremo anche quella nella preparazione della marmellata. La sera prima pulite le clementine, tenendo da parte le bucce, dividetele a spicchi, eliminando anche i filamenti bianchi. Tagliate la metà degli spicchi a metà e gli altri lasciateli interi. Mettete gli spicchi di clementine in una ciotola, aggiungete lo zucchero ed il succo del limone, mescolate bene. Ora arriva la parte un pochino più noiosa: eliminate delicatamente la parte bianca dalle bucce e tagliatele poi a striscioline sottili. Utilizzate solo la metà delle bucce delle clementine. Fate bollire le bucce a striscioline in un pentolino con acqua per circa 20 minuti. Scolatele, lasciatele raffreddare ed aggiungetele nella ciotola con le clementine. Mescolate per bene, coprite con la pellicola e conservate in frigo per tutta la notte. Al mattino seguente versate tutto in una casseruola e fate cuocere la Marmellata di clementine per circa 50-60 minuti a fiamma bassa, mescolando spesso. Mettete un piattino in frigo per fare la prova della cottura della marmellata. Un pochino di marmellata sul piattino freddo non deve scivolare via inclinandolo. Versate la Marmellata di clementine calda nei vasetti sterilizzati, chiudeteli per bene e capovolgeteli fino al completo raffreddamento.

Leggi anche tutte le mie ricette di Dolci con le Arance

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

2 Risposte a “Marmellata di clementine”

  1. ciao loredana non ho capito bene perche gli spicchi bisogna tagliarli a meta solo una meta e poi unirli tutti quale la differenza ? grazie

    1. Ciao Anna, ho fatto in questo modo perchè quelli tagliati praticamente si spappolano nella marmellata, ma quelli interi danno una consistenza più densa alla marmellata. Se preferisci puoi anche tagliarli tutti, ti verrà ugualmente buonissima. Un caro saluto, Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.