Gratin di patate alla fontina

Per le patate la mia famiglia ha proprio una passione sfrenata, soprattutto il piccolo di casa ne va matto. Le mangerebbe anche tutti i giorni e io sono costretta a comprarne a sacchi. E quindi devo inventarmi sempre nuove ricette per prepararle in modo diverso, come quella che voglio raccontarvi oggi: il Gratin di patate alla fontina. Una ricetta veramente deliziosa da utilizzare come contorno a tutti i vostri piatti. Le patate diventano cremose e si sciolgono in bocca e la fontina le rende filanti ed irresistibilmente buone. Corriamo subito in cucina e prepariamo insieme un delizioso Gratin di patate alla fontina…

Leggi anche la ricetta dei miei Cuori di patate al forno

Gratin di patate alla fontina

gratin di patate alla fontina

Ingredienti:

  • 700 grammi di patate
  • 200 grammi di fontina (o di asiago)
  • 300 ml di latte
  • 100 ml di panna da cucina
  • uno scalogno
  • noce moscata
  • sale e pepe

Preparazione: Pulite lo scalogno e tritatelo. Pelate le patate, tagliatele a fettine sottili e mettetele in un largo tegame con il latte, la panna, lo scalogno, mezzo cucchiaino di noce moscata grattugiata, sale e pepe. Portata ad ebollizione e lasciate cuocere per 15 minuti.Scolate le patate con un mestolo forato, conservando il liquido di cottura. Mettete il liquido di cottura in una casseruola e lasciatelo restringere a fuoco vivo per 2 minuti. Imburrate una pirofila e distribuiteci sopra uno strato di patate. Versate sopra un pò di liquido di cottura, coprite con delle fettine sottili di formaggio. Continuate con altri strati di patate, latte e formaggio fino ad esaurire gli ingredienti. Cuocete il Gratin di patate nel forno preriscaldato a 190° per circa 20-25 minuti, accendendo verso fine cottura anche il grill per far dorare la superficie.

Leggi tutte le mie Ricette con le Patate

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Precedente Ricette con i funghi Successivo Torta di pancarré

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.