Crea sito

Frittelle salate con scamorza e salame

Oggi avevo proprio voglia di preparare queste soffici e deliziose Frittelle salate. Uno sfizio così irresistibile che ogni tanto ci possiamo anche concedere. Una soffice e morbida pasta lievitata resa ancora più soffice dalla presenza di una patata e arricchita di salame e scamorza. Insomma una di quelle ricettine che vi consiglio di provare al più presto, ideale come uno sfizioso aperitivo o antipasto o anche da preparare per cena quando avete ospiti a casa, soprattutto per una fresca cena all’aperto ora che finalmente la bella stagione sembra arrivata. Allora non ci resta che correre in cucina e preparare insieme delle deliziose Frittelle salate…

Leggi anche tutte le mie Ricette di polpette, di tutti i tipi e per tutti i gusti

Frittelle salate con scamorza e salame

frittelle salate

Ingredienti: 

  • 250-300 grammi di farina
  • una patata (circa 100 grammi)
  • 6-7 grammi di lievito di birra
  • 200 ml di acqua tiepida
  • 200 grammi di scamorza
  • 150 grammi di salame
  • olio di semi per friggere
  • sale

Preparazione: Lessate la patata in acqua leggermente salata per circa 20 minuti. Lasciatela raffreddare, pelatela e riducetela a purea. In una ciotola sciogliete il lievito di birra nell’acqua tiepida. Aggiungete la purea di patata e un pizzico di sale. Mescolate per bene ed aggiungete poca per volta la farina, continuando a mescolare fino ad avere una pastella densa e morbida. Coprite la ciotola con un telo e lasciate lievitare l’impasto per circa un’ora. Ora che il tempo è caldo un’ora sarà sufficiente per la lievitazione, quando sarà più fresco allungate un pochino il tempo della lievitazione. Tagliate sia la scamorza che il salame a piccoli dadini. Mescolate delicatamente il salame e la scamorza alla pastella lievitata e lasciatela riposare 10 minuti. Riscaldate l’olio di semi in una padella ed aiutandovi con due cucchiai formate delle palline dal composto da tuffare direttamente nell’olio bollente. Fate cuocere le Frittelle salate da entrambi i lati e lasciatele poi sgocciolare su fogli di carta da cucina. Ed ora provate a resistere!

Leggi anche la ricetta delle mie Frittelle di zucchine, semplici e deliziose

Se ti è piaciuta questa ricetta segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato su tutte le mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.