Crea sito

Focaccia bianca

Io adoro la Focaccia bianca, soffice e profumata, buona da sola e ottima farcita in mille modi diversi. Questa che voglio raccontarvi oggi è la ricetta supercollaudata per una Focaccia morbidissima e deliziosa che potete preparare sia con il lievito madre, che più velocemente con il lievito di birra. In entrambi i casi verrà buonissima. Io l’ho preparata per cena e l’ho farcita con prosciutto crudo e stracciatella, una vera bontà. Ma in questo potete sbizzarrirvi con farciture a base di salumi, formaggio e tutte vegetariane, insomma non avrete che l’imbarazzo della scelta. Se adoperate il lievito madre potete anche preparare l’impasto la sera e lasciarlo lievitare tutta la notte. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una sofficissima Focaccia bianca…

SEGUI le mie Videoricette: Clicca QUI 

Leggi anche la ricetta della mia Ghirlanda di pizza

Focaccia bianca

focaccia bianca

Ingredienti:

  • 400 grammi di farina 0
  • 7 grammi di lievito di birra (o 100 grammi di lievito madre rinfrescato)
  • 3 cucchiai di preparato istantaneo per purè di patate
  • un cucchiano di miele
  • 300 ml di acqua tiepida
  • 25 ml di olio evo
  • rosmarino
  • sale

Preparazione: Fate sciogliere il lievito di birra o il lievito madre rinfrescato in 100 ml di acqua leggermente tiepida e un cucchiano di miele. Aggiungete poca per volta la farina, il preparato per purè e altra acqua tiepida. Impastate per bene e aggiungete poi l’olio evo e un cucchiaino di sale. Impastate per bene e  a lungo, fino ad avere un composto morbido e soffice, ma non appiccicoso, se occorre aggiungete poca altra farina. Lavorate l’impasto a mano o con una impastatrice per almeno 10 minuti, allargate e riavvolgete più volte l’impasto sul tavolo infarinato, formate poi un panetto, mettetelo in una ciotola infarinata, coprite con un telo e lasciate lievitare per 3 ore se avete adoperato il lievito di birra, e per 6-8 ore se invece avete adoperato il lievito madre. Riprendete l’impasto e trasferitelo su una teglia unta di olio. Allargate l’impasto con le mani unte dandogli una forma rotonda o rettangolare come la mia. Con un pennello bagnate la superficie della Focaccia bianca prima con dell’acqua e poi con l’olio evo. Praticate con le dita delle fossette sull’impasto, cospargete la superficie con del sale grosso e del rosmarino tritato. Lasciate nuovamente lievitare in un luogo tiepido per un’ora se avete utilizzato il lievito di birra e per 2-3 ore se invece avete adoperato il lievito madre. Preriscaldate il forno a 200°. Fate cuocere la Focaccia bianca nel forno caldo per 15-20 minuti. Lasciatela raffreddare e gustatelo da sola o farcita come più vi piace.

Potete omettere l’aggiunta del preparato per purè di patate, ma vi assicuro che la sua aggiunta la rende sofficissima.

Seguimi su FACEBOOK e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Leggi anche la ricetta della mia Focaccia integrale

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.