Crostata con ciliegie

Che buone le ciliegie! Quest’anno ce ne sono tantissime e sono veramente speciali, ed io, oltre che mangiarne tantssimei, approfitto per preparare tanti dolci deliziosi. Proprio come la ricetta che voglio raccontarvi oggi: la Crostata con ciliegie. Un soffice guscio di leggera e friabile pasta frolla ed un delizioso ripieno con tante dolcissime ciliegia. Insomma proprio un dolce che vi consiglio di provare presto; ideale per la colazione, la merenda o qualsiasi momento della giornata. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme una buonissima Crostata con ciliegie

Crostata con ciliegie

crostata con ciliegie
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    Per 6-8 persone:
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

  • Farina 400 g
  • Uova 2
  • Burro 100 g
  • Zucchero 120 g
  • Scorza di limone (grattugiata) 1 cucchiaino
  • Lievito in polvere per dolci mezzo cucchiaino
  • Ciliegie 500 g

Preparazione

  1. Preparate innanzitutto la Pasta frolla, potete anche prepararla in anticipo il giorno prima e conservarla in frigo avvolta nella pellicola. Amalgamate il burro a piccoli pezzi alla farina, aggiungete poi lo zucchero, le 2 uova, la scorza grattugiata del limone e il lievito per dolci. Impastate per bene e velocemente fino ad avere un impasto morbido e non appiccicoso.

  2. Formate un panetto, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Intanto lavate le ciliegie e snocciolatele. Preriscaldate il forno a 180. Stendete i 2/3 della pasta frolla sul piano di lavoro leggermente infarinato e foderate con essa una tortiera. Io ho utilizzato una tortiera rettangolare ma va benissimo anche una tortiera rotonda di 24-26 cm di diametro oliata o foderata con carta da forno.

  3. Versate le ciliegie snocciolate sul guscio di pasta frolla, distribuendole per bene. Spolverizzate le ciliegie con 3-4 cucchiai di zucchero semolato. Stendete la restante Pasta frolla e ritagliate con una rotella dentellate delle strisce da sistemare sulla crostata creando la tipica grata. Coprite la tortiera con un foglio di carta stagnola e fate cuocere la Crostata con ciliegie nel forno caldo per 30 minuti. Dopo i primi 20 minuti di cottura eliminate il foglio di carta stagnola e continuate la cottura. In questo modo le ciliegie resteranno morbide e succose.

Note e Consigli:

Puoi sostituire la Pasta frolla classica con la mia Pasta frolla allo yogurt, più leggera e morbida

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Precedente Frittelle zucchine e speck Successivo Insalata di riso con zucchine e gamberi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.