Crea sito

Ciambelle soffici al forno

Io per le Ciambelle ho un debole! Praticamente le adoro e non smetterei ami di mangiarle. In genere le preparo sempre fritte, ma oggi ho voluto provare a preparare delle Ciambelle soffici al forno, e devo dirvi che sono altrettanto buone e deliziose, anche se certamente più leggere e delicate. Insomma non ci sono proprio scuse per non correre subito in cucina e preparare insieme a me delle deliziose Ciambelle soffici al forno…

Leggi anche le mie Ciambelle dolci alla zucca

Ciambelle soffici al forno

ciambelle soffici al forno

Ingredienti:

  • 200 grammi di farina 0
  • 200 grammi di farina manitoba
  • 12 grammi di lievito di birra
  • un uovo
  • 150 ml di latte tiepido
  • 60 grammi di burro
  • 70 grammi di zucchero
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale

Per decorare:

  • un bicchiere di latte
  • zucchero semolato q.b.

Preparazione: Potete preparare l’impasto a mano o con una impastatrice: fate sciogliere il lievito di birra nel latte tiepido. Aggiungete poi lo zucchero e, poco per volta, le due farine mescolate insieme. Continuate ad impastare e aggiungete l’uovo, la scorza grattugiata di un limone, il burro sciolto ed un pizzico di sale. Impastate bene e a lungo fino ad avere un composto soffice ed elastico, ma non appiccicoso. Mettete l’impasto in una ciotola infarinata, coprite con un telo e lasciatelo lievitare in un luogo tiepido per almeno 2 ore. Riprendete l’impasto e stendetelo sul piano di lavoro infarinato ad uno spessore di 1,5 cm. Aiutandovi con due formine rotonde di diverso diametro formate le ciambelle. Potete anche adoperare un bicchiere e un tappo per formare le ciambelle.

ciambelle soffici al forno

Mettete le Ciambelle soffici su una teglia foderata con carta forno e lasciatele lievitare per un’ora. Preriscaldate il forno a 180° e fatevi poi cuocere le Ciambelle per 10 minuti. Lasciatele raffreddare e passatele poi rapidamente del latte e poi nello zucchero semolato. Le Ciambelle soffici al forno sono buone anche il giorno dopo se conservate in un contenitore e riscaldate pochi minuti in forno prima di mangiarle.

Leggi tutte le mie ricette di Dolci per la colazione

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

10 Risposte a “Ciambelle soffici al forno”

  1. Ciao Loredana
    Volevo chiederti; 11 giorni fa mi sono decisa a fare per la prima volta il lievito madre,e devo dire che sta “crescendo” proprio bene,secondo te potrei usarlo già per questa ricetta o è ancora presto? E quanto dovrei metterne?
    Grazie 🙂

    1. Ciao Tiziana, penso che sia presto per adoperarlo tranne per piadine, crackers o grissini che richiedono poca lievitazione. Io lascerei passare almeno 15-20 giorni prima di adoperarlo in ricette che richiedono una lievitazione maggiore. Comunque la dose che puoi usare per le ciambelle è di 80-100 grammi di lievito madre rinfrescato. Un caro saluto, Loredana

  2. Complimenti, il blog è bellissimo. Era da tanto che non mi “perdevo” dentro un sito di cucina. Ci sonotante ricette interessanti e mi hai fatto venir voglia di andare in cucina e iniziare a provare.
    Ciao e ancora complimenti
    Daniela

  3. ciao loredana…ti sto seguendo da qualche settimana e devo dire che le ricette che proponi sono deliziose…ho provato a rifarne alcune e devo dire che sono soddisfatta del risultato.
    ora vorrei provare a fare le ciambelline al forno…mi piace l’idea di non dover friggere e poi sono piu leggere cosi ma volevo chiederti una cosa se al posto della farina usassi solo la farina normale sarebbe un problema hai fini della riuscita della ricetta?
    Grazie…un saluto!
    Marianna

    1. Grazie mille Marianna, sono felice di averti nel mio blog e di esserti utile con le mie ricette. Per le Ciambelle al forno puoi tranquillamente adoperare solo farina 0 e vengono ugualmente benissimo. Un caro saluto, Loredana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.