Crea sito

Cavolfiore in padella

Cavolfiore in padella con olive nere e acciughe. Eccomi oggi a raccontarvi la mia ricetta semplice per preparare un contorno con il cavolfiore, una verdura che mi piace tantissimo. E poi fa così bene, ragione in più per approfittare della sua stagione e mangiarlo spesso. Vi confesso che preparato così seguendo i miei consigli lo mangeranno proprio tutti, infatti lo mangia anche il mio figliolo che generalmente non ne va pazzo. Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme un buonissimo Cavolfiore in padella
Leggi anche la ricetta del mio Cavolfiore gratinato al forno

cavolfiore in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il Cavolfiore in padella

  • 1Cavolfiore (circa 1 Kg)
  • 100 golive nere (denocciolate)
  • 8 filettiAcciughe sott’olio
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • 2 spicchiAglio
  • q.b.Sale

Preparazione del Cavolfiore in padella

  1. Pulite il cavolfiore eliminando le foglie più esterne. Dividetelo a cimette e lavatelo sotto l’acqua corrente.

  2. Lasciate cuocere il cavolfiore in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Testate la cottura infilzandolo con i rebbi di una forchetta. Dev’essere tenero ma non eccessivamente cotto.

  3. Scolatelo per bene. Versate 4 -5 cucchiai di olio evo in una larga padella. Unite due spicchi d’aglio e lasciate soffriggere leggermente per 2 minuti a fiamma bassa.

  1. Versate nella padella il cavolfiore, le olive nere denocciolate e i filetti di acciughe sott’olio tagliati in pezzetti. Mescolate per bene e lasciate insaporire a fiamma media per 7-8 minuti rigirandolo spesso.

I Consigli di Loredana

Per ovviare all’odore non troppo piacevole che sprigiona il cavolfiore in cottura ti consiglio di aggiungere nella pentola dell’acqua un pezzo di pane secco o qualche foglia di alloro o 2 cucchiai di aceto bianco

Se preferisci puoi tagliare a piccoli pezzi i due spicchi d’aglio anziché aggiungerli interi

Se avanza del cavolfiore in padella puoi conservarlo in un contenitore in frigo, ti basterà riscaldarlo per pochi minuti in padella con l’aggiunta di un filo di olio evo.

Per un sapore più particolare puoi aggiungere in padella 2 cucchiai di uvetta

Leggi anche la ricetta della mia Pasta e cavolfiore alla siciliana

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere altre ricette

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.