Crea sito

Carciofi al forno gratinati

Carciofi al forno gratinati semplici e buonissimi. Eccomi oggi a raccontarvi la ricetta di un contorno semplice e squisito con i carciofi. Semplicemente gratinati in forno con una croccante panatura che li rende speciali. Questo è il periodo in cui i carciofi abbondano al mercato e allora io ne approfitto per mangiarli e per preparare anche tante ricette sfiziose. Vi confesso che era la prima volta che li preparavo in questo modo e mi sono piaciuti proprio tantissimo. E quando non li troveremo più freschi possiamo usare quelli surgelati per non privarci di tanta bontà. Che dite vi ho già convinto? Corriamo allora in cucina e prepariamo insieme dei buonissimi Carciofi al forno

carciofi al forno gratinati
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
233,78 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 233,78 (Kcal)
  • Carboidrati 21,74 (g) di cui Zuccheri 1,80 (g)
  • Proteine 7,99 (g)
  • Grassi 14,26 (g) di cui saturi 3,66 (g)di cui insaturi 1,57 (g)
  • Fibre 6,37 (g)
  • Sodio 988,12 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

INGREDIENTI DEI CARCIOFI GRATINATI

  • 5carciofi
  • 50 gpangrattato
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • 40 mlolio extravergine d’oliva
  • 1 ciuffoprezzemolo
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.sale

COME SI PREPARANO I CARCIOFI AL FORNO

  1. Pulite i carciofi eliminando il gambo e le foglie esterne. Tagliate poi le punte. Man mano che li pulite per non fari annerire metteteli in una ciotola con acqua acidulata con il succo di mezzo limone.

  2. Portate a bollore dell’acqua leggermente salata. Tagliate i carciofi a fette spesse circa 0,4-0,5 cm eliminando delicatamente la barbetta centrale. Tuffateli nell’acqua bollente e lasciateli cuocere per circa 8-10 minuti.

  3. Scolateli delicatamente prelevandoli con una schiumarola e sistemateli in una pirofila uno accanto all’altro. Preriscaldate il forno a 190°. Mescolate in una ciotola il pangrattato con il parmigiano grattugiato.

  4. Unite uno spicchio d’aglio tritato e il prezzemolo tritato. Mescolate per bene. Distribuite la panatura sulle fettine di carciofi. Oliate in superficie e fate cuocere i Carciofi gratinati nel forno caldo in modalità statico per 10-12 minuti.

    A domani con una nuova ricetta, un abbraccio, Loredana

I Consigli di Loredana

Puoi arricchire la panatura dei carciofi con capperi e/o acciughe sott’olio

Se avanzano dei Carciofi al forno conservali in un contenitore per 2 giorni e riscaldali poi per pochi minuti nel forno caldo

Leggi anche la ricetta dei miei Carciofi ripieni

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE per leggere ancora altre ricette

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.