Crea sito

Bombette pugliesi di carne

A Foligno nell’occasione della mia vittoria al contest sulle Farfalle, girando nelle vie di quella meravigliosa città mi sono imbattuta nella piazza dello Streetfood, tante deliziose specialità di tutte le regioni italiane ed è così che ho assaggiato per la prima volta una specialità della mia regione: le Bombette pugliesi di carne. Piccoli deliziosi involtini di carne saporiti e gustosi e, da buona foodblogger, ho cercato di carpire gli ingredienti alla signora del chiosco. Oggi li ho rifatte a casa, e devo dirvi che sono venute abbastanza simili a quelle mangiate a Foligno. Inutile dirvi che a casa mia sono andate letteralmente a ruba e mi toccherà riprepararle al più presto. Se cercate un secondo piatto gustoso e saporito, ma anche piuttosto semplice da preparare, ecco la ricetta che fa per voi. Corriamo nella mia cucina e prepariamo insieme delle deliziose Bombette pugliesi di carne…

Leggi tutte le mie Ricette di Secondi piatti di carne

Bombette pugliesi di carne

Ingredienti per 4 persone: 400 grammi di fettine di prosciutto di suino o di lonza, 120 grammi di pancetta affumicata a fettine sottili, 150 grammi di caciocavallo, un ciuffo di prezzemolo, mezzo bicchiere di vino bianco, 2 spicchi d’aglio, olio evo, sale.

bombette pugliesi di carne

Preparazione: Stendete le fettine di carne sul piano di lavoro e assottigliatele con un batticarne, se sono troppo grandi tagliatele in 2 o 3 parti, per ottenere delle fettine lunghe circa 9-10 cm. Mettete su ogni fettina di carne una fetta di pancetta, qualche fettina di caciocavallo e prezzemolo e aglio tritato. Arrotolate le fettine a formare degli involtini e fermatele con uno stuzzicadenti. La ricetta originale prevede di cuocere le Bombette pugliesi di carne sulla brace, ma se non ne avete la possibilità potete tranquillamente cuocerle, come ho fatto io, in padella. Mettetele in una padella con 3 cucchiai di olio e lasciatele rosolare a fuoco medio da tutte le parti, versate nella padella il vino bianco e lasciatelo sfumare a fiamma bassa. Regolate di sale e servite le Bombette pugliesi. Se preferite, potete anche cuocerle in forno in una pirofila oliata a 200° per 15 minuti, ma coprendole con un foglio di carta stagnola per i primi 10 minuti, per non farle asciugare troppo e farle cuocere anche all’interno.

Leggi anche tutte le mie idee per un Contorno squisito

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.