Biscotti con farina di riso

Era da un po’ che avevo comprato al supermercato la farina di riso perché volevo provare a fare la pasta frolla. Ma solo oggi è arrivato il momento di prepararla, e che vi devo dire: è stata una meravigliosa scoperta! Leggera e delicata, adatta anche a chi non può mangiare il glutine, insomma una roba da provare assolutamente. Oggi voglio raccontarvi come ho preparato dei semplici e deliziosi Biscotti con farina di riso, leggeri e delicati, si sciolgono in bocca! Una validissima alternativa alla Pasta frolla classica e prossimamente proverò anche ad utilizzarla per preparare una crostata. Non vi resta che correre a procurarvi la farina di riso e poi venire con me in cucina a preparare dei dolci Biscotti con farina di riso

biscotti con farina di riso
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:12 minuti
  • Porzioni:per circa 40 biscotti
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • Farina di riso 250 g
  • Zucchero 100 g
  • Uova (medio) 1
  • Burro 100 g
  • Lievito in polvere per dolci un cucchiaino
  • Scorza di limone (non trattato)

Preparazione

  1. Potete impastare a mano o con una impastatrice. Mescolate la farina di riso con il burro a piccoli pezzi e amalgamate per bene. Aggiungete ora lo zucchero, l’uovo, la scorza grattugiata dell’arancia o del limone e il lievito per dolci. Impastate bene a formare un panetto liscio e morbido; avvolgetelo nella pellicola e lasciate riposare la Pasta frolla con farina di riso in frigo per almeno 30 minuti.

  2. Potete anche prepararla in anticipo e tenerla in frigo fino al momento di utilizzarla per preparare i Biscotti. Stendete la Pasta frolla sul piano di lavoro infarinato, potete adoperare farina 0 o anche la stessa farina di riso. Preriscaldate il forno a 170°. Con una formina ritagliate i Biscotti con farina di riso, io ho adoperato uno stampo a forma di fiore e ritagliato al centro con un piccolo stampino tondo, ma potete utilizzare le formine che vi piacciono di più.

  3. Fate cuocere i Biscotti con farina di riso nel forno preriscaldato statico a 170° per 10-12 minuti. Posizionateli in basso nel forno e non fateli scurire troppo.Lasciateli raffreddare prima di conservarli in un contenitore di latta o di plastica.

Varianti e Consigli:

Se preferisci puoi sostituire il burro con 100 ml di olio evo

Puoi sostituire la scorza di limone anche con scorza di arancia, sempre non trattata

Seguimi anche sulla mia pagina Facebook cliccando QUI e non perderai nessuna mia ricetta. Torna alla HOME PAGE

Leggi anche la ricetta della mia Pasta frolla leggera, senza uova e senza burro e dei miei Biscotti da inzuppo

Precedente Biscotti da inzuppo Successivo Tagliatelle di castagne con funghi e speck

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.