Crea sito

Asparagi bianchi croccanti

Il ricordo del mio viaggio è stato un mazzetto di Asparagi bianchi, una novità per me che li avevo assaggiati solo una volta in Svezia e qui al sud  non riesco mai a trovarli. Asparagi che si sviluppano sottoterra in modo da restare al riparo dalla luce solare e rimanere bianchi. Io che adoro gli asparagi li ho trovati veramente squisiti, leggermente più sodi degli asparagi verdi. quindi ideali anche per questa sfiziosa ricetta che voglio raccontarvi oggi: gli Asparagi bianchi croccanti. Una ricetta che comunque si presta benissimo anche ad essere preparata con gli asparagi verdi, più semplici da trovare nei nostri mercati. Leggiamo allora la semplice ricetta per preparare dei deliziosi Asparagi bianchi croccanti…

Asparagi bianchi croccanti

Ingredienti: un mazzetto di asparagi bianchi (o verdi), pangrattato q.b., un mazzetto di prezzemolo, un pizzico di noce moscata, un albume, olio evo, sale e pepe.

asparagi bianchi croccanti

Preparazione: Eliminate la parte inferiore degli asparagi e con un pelapatate pulite gli asparagi dalla pellicina più dura di cui sono ricoperti. Lessateli poi in acqua bollente leggermente salata per 8-10 minuti (la cottura dipende dalla grandezza degli asparagi). In un largo piatto mettete del pangrattato, il prezzemolo lavato e tritato finemente, la noce moscata, un pizzico di sale e di pepe. Sbattete in un piatto fondo l’albume. Passate gli asparagi prima nell’albume sbattuto e poi nel pangrattato. Oliate una pirofila ed allineateci dentro gli asparagi. Fate cuocere gli Asparagi bianchi croccanti nel forno caldo a 190° per 10 minuti.

Leggi tutte le mie deliziose Ricette con gli Asparagi

Leggi anche tutte le mie Ricette con le Zucchine

Segui la mia Pagina su Facebook e resta sempre aggiornato sulle mie ricette

Pubblicato da lacucinadiloredana

Spero di riuscire a rallegrare con le mie ricette e i miei consigli la tua Tavola e la tua Vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.